fbpx

Con il suo studio di design #BMW Concept Skytop, il BMW Group porta ancora una volta un veicolo eccezionalmente elegante e unico nel suo genere al #Concorso d’Eleganza Villa d’Este, l’annuale concorso di bellezza per auto e moto storiche che si tiene sulle rive del Lago di Como. L’interno e l’esterno della concept car sono caratterizzati da colori caldi e monocromatici, che fondono materiali esclusivi con la tradizione artigianale. “La BMW Concept Skytop è un design davvero unico ed esotico, nella tradizione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este”, ha dichiarato Adrian van Hooydonk, responsabile del BMW Group Design. “Offre una combinazione di dinamica di guida ed eleganza ai massimi livelli, paragonabile alle sue antenate storiche, come la BMW Z8 o la BMW 503.”

 

Proporzioni atletiche, corpo organico.

Gli esterni eleganti della BMW Concept Skytop sono progettati per ispirare il desiderio di viaggiare. Le sue superfici tese e muscolose sono definite da alcune linee precise che dirigono il volume del veicolo verso la parte posteriore. Le alette integrate discretamente nelle spalle delle porte sostituiscono le maniglie tradizionali. I cerchi in lega leggera a lamelle esaltano ulteriormente il suo aspetto unico. Da una prospettiva a volo d’uccello, il cofano prominente e ampio, l’iconico design BMW a naso di squalo con griglia a doppio rene illuminata e la sezione posteriore rientrata, catturano l’attenzione. I riferimenti alla leggendaria roadster BMW Z8 sono stati scelti con cura. Particolarmente evidente è la scanalatura pronunciata che si estende dal cofano, attraverso l’abitacolo, fino a una rifinitura in alluminio posizionata sul portellone posteriore, enfatizzando il flusso dinamico della silhouette. Il design armonioso dei fari si fonde con dettagli complessi nel concept generale. Le unità LED, posizionate su supporti in alluminio fresato, sono state sviluppate su misura per la BMW Concept Skytop, utilizzando la tecnologia e il design più recenti per i fari automobilistici con il profilo più sottile attualmente disponibile. Il design pulito e puro consente di consolidare tutte le funzioni di illuminazione in un unico spazio di installazione. La forma piatta e definita dei fari posteriori completa l’aspetto complessivo della BMW Concept Skytop. La barra antiribaltamento rifinita in pelle dietro i due sedili della BMW Concept Skytop è abbinata a pinne laterali sul montante B e a un lunotto completamente retrattile. Le due parti rimovibili del tetto, anch’esse rifinite in pelle, possono essere riposte in uno speciale scomparto nel vano bagagli. La combinazione di colori assicura una transizione fluida dall’interno all’esterno, indipendentemente dal fatto che il tetto sia aperto o chiuso. Nella parte posteriore, la tonalità marrone-rossa del tetto confluisce nell’argento tenue con effetto ombra cromata della vernice esterna. La sfumatura di colore, tecnicamente elaborata, è stata realizzata da un maestro verniciatore esperto presso lo stabilimento del BMW Group di Dingolfing.

 

Le superfici in pelle in stile brogue caratterizzano gli interni.

I sedili in pelle dell’abitacolo presentano accenti in stile brogue. La tonalità marrone-rossastra delle superfici crea uno schema cromatico coerente che conferisce a tutto l’abitacolo un senso di lusso e di spaziosità. Applicazioni di cristallo sono incastonate ad arte nell’abitacolo. Le superfici interne della BMW Concept Skytop sono state realizzate nella tradizionale selleria dello stabilimento del BMW Group di Dingolfing. Anche le varianti di motore presentano delle analogie con la BMW Z8. Come la leggendaria roadster, anche la BMW Concept Skytop è dotata del più potente motore V8 della gamma BMW.
 

 

Sul pittoresco sfondo di Villa d’Este, sul Lago di Como, BMW Motorrad svela il suo ultimo capolavoro di design: il BMW R20 concept. Nell’ambito del rinomato Concorso d’Eleganza Villa d’Este, famoso per l’eleganza e la storicità di veicoli straordinari, BMW Motorrad espone il leggendario motore Big Boxer raffreddato ad aria e olio come elemento scultoreo centrale. Markus Flasch, responsabile di BMW Motorrad, descrive così il concept: “Il concept BMW R20 è un capolavoro di meccanica. Il Big Boxer è il suo centro. È un’idea distintiva di BMW Motorrad”.

 

Autentica, di alta classe, cool 

Il concept BMW R20 colpisce per l’aspetto potente in uno stile casual gentleman, con le caratteristiche tipiche di BMW Motorrad: design classico ed eccellente ingegneria combinata con una meccanica entusiasmante.

Centrato sul motore Big Boxer come epicentro del grande piacere di guidare, il serbatoio ben visibile si presenta come una scultura, il posteriore è ridotto all’essenziale per enfatizzare le linee pulite e la potenza della moto.

Il telaio è stato completamente rielaborato e, con un telaio principale nero a doppia culla in tubi d’acciaio al cromo-molibdeno, costituisce la spina dorsale della moto. Con la ruota a disco nera da 17×6,25 pollici al posteriore, su cui è montato un pneumatico di dimensione 200/55, e una ruota a raggi da 17″ con razze nere e pneumatico di dimensione 120/70 all’anteriore, il concept BMW R20 combina tradizione e modernità.

Il collaudato BMW Paralever è stato realizzato in una nuova variante a due bracci, in cui il forcellone è in acciaio al cromo-molibdeno e il puntone Paralever è in alluminio. La cinematica è stata progettata in modo da bilanciare completamente la coppia motrice. I due supporti dell’assale posteriore in alluminio fresato sono un altro dettaglio di alta qualità. L’albero di trasmissione a vista, concettualmente adottato dalla R18 – il punto di forza visivo dei noti modelli R 18 – è stato accorciato per essere integrato nell’architettura roadster. Come elementi delle sospensioni, i componenti Öhlins Blackline completamente regolabili lavorano all’anteriore e al posteriore. La geometria di base del veicolo prevede un angolo di sterzata di 62,5° e un passo di 1.550 mm. Le pinze dei freni ISR montate radialmente all’anteriore e al posteriore si occupano della decelerazione, con sei pistoni all’anteriore e quattro pistoni per pinza al posteriore.

Inoltre, l’impianto di scarico 2 in 2 fornisce il distintivo carattere sonoro e completa perfettamente il design.

Come Big Boxer Roadster, il concept BMW R20 stabilisce nuovi standard nel mondo delle moto e conferma l’impegno di BMW Motorrad verso la migliore ingegneria e la pura passione per il motociclismo.

 

Vivere la cultura Big Boxer

Il fulcro del concept BMW R20 continua a essere il motore Big Boxer raffreddato ad aria e olio, ora con una cilindrata di 2.000 cc. Per la concept bike sono stati sviluppati nuovi coperchi delle teste dei cilindri, un nuovo copri cinghia e un nuovo radiatore dell’olio, per poter montare i tubi dell’olio parzialmente nascosti: l’occhio segue il percorso dell’aria che scorre attraverso gli imbuti di aspirazione aperti nei corpi farfallati e nei cilindri, prima di fuoriuscire attraverso l’impianto di scarico aperto e i terminali di scarico con design a megafono, creando il tipico suono Big Boxer.

 

Stile audace

Il serbatoio in alluminio ha un nuovo design e si presenta nel colore progressivo “hotter than pink” degli anni Settanta. Il concept BMW R20 è coordinato cromaticamente con i coperchi delle teste dei cilindri, il copricinghia e i fumaioli di aspirazione dell’aria in alluminio lucidato e anodizzato, nonché con il montante Paralever, il sistema di poggiapiedi e le pinze dei freni ISR in colore canna di fucile. Il fanale posteriore è stato perfettamente integrato nel sedile singolo, rivestito in Alcantara nera trapuntata e pelle a grana fine, e sottolinea l’aspetto dinamico da roadster con la sua parte posteriore compatta. Il moderno faro a LED si presenta sotto forma di anello in alluminio stampato in 3D con luce diurna integrata. Ognuno di questi dettagli contribuisce al carattere unico della concept bike e sottolinea la sua affermazione generale: il concept BMW R20 porta la cultura Big Boxer a un nuovo livello. “Il concept R20 è un’interpretazione audace del DNA di BMW Motorrad”, ha dichiarato Alexander Buckan, responsabile del design BMW Motorrad. “Combina elementi tecnici moderni con un design classico da roadster. Le sue proporzioni sovradimensionate e l’estetica minimalista le conferiscono un carattere inconfondibile”.

 

Il BMW Motorrad Club Cento ha inaugurato la stagione motociclistica 2024 con un evento che si è tenuto il 17 marzo, segnando un momento significativo per gli appassionati di motociclismo e di avventure all’aria aperta. Questa uscita, che rappresenta il secondo appuntamento mototuristico dell’anno, ha portato i membri del club e gli entusiasti delle due ruote a esplorare le meraviglie del Parco del Delta del Po, una zona di straordinaria bellezza naturale nel ferrarese, estesa su 54.000 ettari e ricca di biodiversità.
 

Un Itinerario Pensato nei Dettagli

La giornata è iniziata alle 8:15 presso la Caffetteria Pasticceria Roverella 2000 a Ferrara, dove i partecipanti si sono ritrovati per un breve incontro preparatorio prima di partire, alle 8:29, verso l’avventura. Il percorso accuratamente pianificato ha condotto il gruppo a Bosco Mesola, considerata la porta d’ingresso del Parco del Delta del Po, dove i paesaggi cambiano e il ritmo diventa più lento, permettendo di immergersi completamente nella natura circostante.

Durante il tragitto, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di cercare di individuare le 390 specie di uccelli che abitano il parco, un’attività particolarmente apprezzata dai passeggeri durante la sosta caffè di metà mattinata prevista nella zona della Sacca degli Scardovari.
 

Tra Natura e Cultura

Proseguendo il viaggio, il club ha percorso quella piccola striscia di asfalto che costeggia il mare fino al casone 211 dei pescatori, un luogo dove il navigatore sembra mostrare un segno meno davanti al valore dell’altitudine, offrendo un’esperienza quasi surreale, quasi come se si viaggiasse sospesi nell’aria, tra la Laguna di Caleri e le valli da pesca.

Il programma ha incluso una pausa alle 10:00 per discutere sulle differenze tra il gabbiano reale e il gabbiano nordico presso Marina 70, seguita dalla ripartenza del tour alle 10:30. Il pranzo, servito alle 13:00 presso il ristorante La Taverna a Rosolina Mare, ha offerto ai partecipanti un momento di relax e condivisione, prima dei saluti finali e del rientro alle proprie destinazioni previsto per le 16:00.
 

Un Evento che Unisce

Questo evento non è stato solo un’occasione per ammirare le bellezze naturali del Delta del Po, ma ha anche rafforzato il senso di comunità tra i membri del BMW Motorrad Club Cento. La varietà delle moto presenti e la condivisione di esperienze e conoscenze hanno sottolineato l’importanza del viaggio e della scoperta, elementi centrali nella filosofia del club.

Con questa uscita, il BMW Motorrad Club Cento ha dimostrato ancora una volta come il motociclismo possa essere un mezzo per esplorare e valorizzare il territorio, promuovendo la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente. Un evento che lascia nei partecipanti il desiderio di nuove avventure, sempre all’insegna dell’amicizia e della passione che caratterizzano il club.
 

 

Con una carreggiata leggermente più larga e un passo più lungo, la nuova MINI Cooper SE convince per il suo notevole dinamismo in ogni stagione – il divertimento di guida è garantito anche su neve e ghiaccio. Lo sviluppo spontaneo della potenza del motore elettrico da 160 kW/218 CV viene trasferito direttamente e con precisione alla tecnologia del telaio di alta qualità. Il consueto comportamento diretto dello sterzo garantisce agilità, mentre il sistema frenante integrato assicura la massima sicurezza anche su strade bagnate e scivolose.

“La MINI Cooper SE elettrizza il go-kart feeling tipico del marchio e sottolinea l’eccezionale posizione di MINI nell’ambiente competitivo”. “Grazie al concetto di propulsione completamente elettrica, la nuova MINI combina il massimo dell’emozione con un ingombro minimo e si presenta come un simbolo forte per il futuro del marchio”, afferma Stefanie Wurst, Head of MINI.

Nelle salite o nelle discese ghiacciate, l’Active Slip Regulation ottimizza la trazione e porta sulla strada fino a 330 Nm di coppia massima in modo controllato. La batteria ad alto voltaggio con una capacità di 54,2 kWh e un’autonomia fino a 402 chilometri nel ciclo di prova WLTP è installata nel pianale della vettura e contribuisce a una distribuzione equilibrata del peso. Ciò significa che la MINI Cooper SE ha un baricentro basso e, in combinazione con le sue sospensioni e le sue proprietà di smorzamento, si muove in modo particolarmente fluido sulla strada.

 

Esterni ridotti con un’espressione sicura.

Da oltre 60 anni MINI reinventa e sviluppa continuamente il concetto di successo dell’iconica vettura a 3 porte. La Mini classica – grazie agli sbalzi estremamente corti della carrozzeria – colpiva per la sua compattezza maneggevole. La Mini classica divenne una leggenda negli anni ’60, quando ottenne per tre volte la vittoria assoluta nel Rally di Monte Carlo contro concorrenti molto più potenti. E proprio come i modelli Mini classici si muovevano in modo sicuro e veloce sulle strade innevate 60 anni fa, l’attuale MINI Cooper SE si guida oggi in modo sicuro su neve e ghiaccio.

 

Le temperature a due cifre sotto lo zero, i percorsi innevati e i terreni sconnessi sono una vera sfida. In mezzo alla natura mozzafiato dell’Islanda, la nuova MINI Countryman S ALL4 può dimostrare le sue qualità off-road. Nell’allestimento John Cooper Works, con un colore della carrozzeria rosso peperoncino brillante e un tetto a contrasto nero jet black, il modello crossover implementato emana una presenza visivamente superiore.

“La MINI Countryman S ALL4 convince per il divertimento di guida su qualsiasi terreno. I nostri clienti beneficiano della variabilità di un crossover con un robusto carattere off-road. La MINI Countryman è agile e vivace, ma anche sicura e confortevole sulle lunghe distanze”, ha dichiarato Stefanie Wurst, Head of MINI.

 

Eccellente anche su neve e ghiaccio

Gli amanti della vita all’aria aperta potranno sperimentare il lato selvaggio dell’isola vulcanica più grande del mondo, soprattutto al di fuori delle grandi strade. In inverno, in Islanda, i terreni accidentati, innevati e le salite ghiacciate mettono alla prova le precise qualità di guida della MINI Countryman S ALL4. Il sistema di trazione integrale ALL4 supporta il guidatore in tutte le condizioni stradali e meteorologiche. Il sistema di controllo elettronico, rapido e preciso, distribuisce la potenza motrice tra le ruote anteriori e posteriori a seconda delle necessità.

In combinazione con la carreggiata leggermente aumentata e il passo maggiorato, il modello offre un’eccellente dinamica di guida con un maggiore comfort. Il telaio può essere regolato in modo diverso a seconda della superficie e dell’ambiente. Una sospensione ben bilanciata e comodamente regolata è ideale per esplorare il paesaggio dei crateri islandesi. Su strade solide e nel traffico cittadino, invece, la MINI Countryman S ALL4 è particolarmente agile grazie al suo sterzo diretto e al suo telaio con taratura sportiva.

Il potente motore biturbo da 2,0 litri convince sulle lunghe strade rettilinee dell’Islanda grazie alla fluidità di marcia, alla potenza aumentata a 160 kW/218 CV e alla coppia massima di 360 Nm. Inoltre, un motore mild hybrid da 48V supporta le prestazioni della MINI Countryman S ALL4 (consumo di carburante combinato: 7,4 – 6,8 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 169 – 155 g/km secondo WLTP) nella gamma delle basse velocità grazie a una spinta temporanea di 14 kW. *

 

Design sportivo ed estetica chiara

Il John Cooper Works Trim conferisce alla MINI Countryman S ALL4 un look sportivo individuale con diffusori distintivi anteriori e posteriori. Nell’allestimento JCW, il colore Chili Red brillante, il caratteristico tetto a contrasto e gli specchietti laterali in Jet Black lucido conferiscono alla carrozzeria un aspetto potente. I fari a LED MINI con la firma JCW si mostrano solo come due strisce orizzontali come luci diurne e accentuano il linguaggio formale minimalista.

Il logo John Cooper Works presenta contorni chiari e la tipica combinazione di colori rosso-bianco-nero sulla griglia anteriore ottagonale. In questo nuovo look, il logo adorna anche il caratteristico montante C, che si collega a filo con il tetto allungato del veicolo. I gruppi ottici posteriori verticali sottolineano la posizione eretta e sportiva della MINI Countryman S ALL4. Per il nuovo modello sono disponibili cerchi in lega leggera in vari design e dimensioni da 17 a 21 pollici.

 

Interni sportivi con un elevato livello di comfort di viaggio.

La MINI Countryman S ALL4 offre a fino cinque passeggeri uno spazio confortevole su tutti i sedili. Lo schienale dei tre sedili posteriori è regolabile individualmente in sei posizioni. Il sedile posteriore, che può essere spostato fino a 13 cm, offre ulteriore spazio per le gambe o ancora più spazio di carico. L’atmosfera luminosa dell’abitacolo è ulteriormente rafforzata dal tetto panoramico in vetro. Nell’allestimento JCW, i sedili specifici per l’equipaggiamento, realizzati in pelle sintetica di alta qualità con cuciture rosse a contrasto, garantiscono una presa sicura e allo stesso tempo offrono il giusto livello di comfort. La combinazione di colori nero e rosso dell’allestimento del veicolo continua sulle superfici a maglia dei rivestimenti interni delle porte e del cruscotto.

I bagagli possono essere facilmente riposti nel bagagliaio da 450 litri. Lo schienale del sedile posteriore, che può essere diviso in modo flessibile con un rapporto di 40:20:40, consente di ampliare il bagagliaio fino a 1.450 litri, a seconda delle esigenze. Ciò significa che anche gli oggetti più ingombranti possono essere trasportati facilmente quando il sedile posteriore è completamente ripiegato.

Su strade a più corsie, il Driving Assistant Plus aggiunge per la prima volta alla MINI Countryman l’opzione di una guida parzialmente automatizzata di livello 2. Ciò consente al guidatore di staccare le mani dal volante fino a una velocità di 60 km/h, a condizione che continui a monitorare attentamente il traffico e sia pronto a intervenire in qualsiasi momento.

 

Benvenuti nell’universo delle due ruote dove l’eleganza incontra la potenza, un mondo in cui ogni dettaglio racconta una storia di passione e innovazione. Siamo orgogliosi di presentare presso la nostra concessionaria Erreffe Group le nuove icone del motociclismo BMW Motorrad: la BMW R 12 nineT e la BMW R 12.

 

Il Fascino della Tradizione: BMW R 12 nineT

La nuova BMW R 12 nineT, un omaggio all’eredità della R nineT del 2013, incarna lo spirito del classico roadster con un tocco moderno. Il suo motore boxer, erede del leggendario propulsore HP 2 Sport, offre una guida potente e sicura, perfetta per le strade tortuose di campagna. La R 12 nineT, con la sua potenza di 80 kW (109 CV) e l’estetica raffinata, rappresenta la scelta ideale per coloro che cercano un’esperienza di guida dinamica e stile inconfondibile.

 

La Rilassatezza della Crociera: BMW R 12

Nel frattempo, la BMW R 12 si afferma come una cruiser classica. Con il suo motore da 70 kW (95 CV), garantisce una guida piacevole e rilassata, ideale per godersi la strada con serenità. Il suo design richiama la tradizione, ma con un occhio sempre rivolto al futuro, offrendo una combinazione unica di comfort e stile.

 

Design e Personalizzazione

Sia la R 12 nineT che la R 12 si distinguono per il loro design minimalista ed elegante, con un’attenzione meticolosa ai dettagli. La possibilità di personalizzazione è un punto di forza: potete scegliere tra diverse opzioni di verniciatura e accessori, rendendo la vostra moto un’espressione unica del vostro stile personale.

 

Tecnologia e Sicurezza

Entrambe le moto sono dotate di tecnologie avanzate, come il sistema BMW Motorrad ABS Pro, che assicura una frenata sicura anche in curva, e il DTC (Dynamic Traction Control) per una guida ancora più sicura. Il design del telaio e la strumentazione classica si combinano alla perfezione con funzionalità moderne come la presa USB-C e l’opzione del display digitale.

 

Conclusione

Le nuove BMW R 12 nineT e R 12 non sono solo moto, ma simboli di un’eredità che continua a evolversi. Rappresentano un invito a scoprire nuovi orizzonti, mantenendo sempre vivi lo spirito dell’avventura e l’amore per la strada. Siete pronti a iniziare questo viaggio con noi?

 

Fotogallery

« di 2 »

La BMW X2 è l’auto che per prima ha introdotto il concetto di Sports Activity Coupé (SAC) nel segmento delle compatte premium. E ora la seconda generazione, ancora più unica, ancora più sportiva e ancora più innovativa, entra in scena. Le dimensioni notevolmente più grandi e la silhouette pronunciata da coupé evidenziano chiaramente nel suo design esterno il grande sviluppo della nuova BMW X2. Il carattere innovativo del nuovo modello è evidente anche nella variante completamente elettrica BMW iX2, così come in un’ampia gamma di sistemi che consentono la guida e il parcheggio automatizzati e nei servizi digitali offerti dal nuovo BMW iDrive con QuickSelect e dal BMW Operating System 9.

 

 

 

Il lancio sul mercato mondiale avverrà nel marzo 2024 con la BMW iX2 xDrive30 completamente elettrica (consumo elettrico combinato nel ciclo WLTP: 17,7 – 16,3 kWh/100 km; emissioni di CO2: 0 g/km; valori nel ciclo NEDC: – ), BMW X2 M35i xDrive performance model (consumo di carburante combinato: 8,0 – 7,7 l/100 km [35,3 – 36,7 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 181 – 174 g/km nel ciclo WLTP; valori nel ciclo NEDC: – ), un’altra opzione a benzina e un modello diesel. Nell’estate del 2024 si aggiungeranno alla gamma una seconda variante completamente elettrica e un altro esemplare con motore diesel.

La nuova BMW X2 e la nuova BMW iX2 saranno prodotte in modo flessibile su un’unica linea di assemblaggio presso lo stabilimento del BMW Group di Regensburg. Anche le batterie ad alto voltaggio per la variante completamente elettrica del modello vengono prodotte nello stabilimento di Regensburg. Con la nuova BMW iX2, il BMW Group accelera ulteriormente la diffusione della mobilità elettrica. Inoltre, il SAC compatto guarda al futuro grazie ad ulteriori progressi nella sostenibilità che comprendono l’intero ciclo di vita del veicolo – dalla produzione, che preserva le risorse, alla fase di utilizzo fino al successivo riciclo.

 

Design esterno: un’autentica Sports Activity Coupé dalle linee dinamiche e dalla presenza sicura.

La nuova BMW X2 ha un design unico e visivamente espressivo che mostra una chiara differenziazione rispetto allo Sports Activity Vehicle (SAV) compatto del marchio, la BMW X1. Come tale, è immediatamente identificabile come una Sports Activity Coupé (SAC) pura. Caratteristiche del nuovo modello sono anche le sue linee allungate e un la spaziosità superfici. La nuova BMW X2 è cresciuta di 194 millimetri in lunghezza rispetto al modello precedente, arrivando a 4.554 millimetri, di 21 millimetri in larghezza, arrivando a 1.845 millimetri, e di 64 millimetri in altezza, arrivando a 1.590 millimetri. Inoltre, l’aumento del passo e le carreggiate più larghe favoriscono lo spazio sia nei cinque posti che nel bagagliaio. La nuova X2 ha una capacità di carico massima di 560 – 1.470 litri, a seconda della variante del modello. La BMW iX2 offre una capacità di carico compresa tra 525 e 1.400 litri.

Il frontale eretto e specifico del modello della nuova BMW X2 emana sicurezza e presenza. Gli elementi che lo caratterizzano sono gli straordinari fari a LED e la griglia a doppio rene BMW quasi esagonale che, per la prima volta nel segmento delle compatte premium, può essere richiesta come optional con l’illuminazione BMW Iconic Glow. Tra gli optional figurano anche i fari adattivi a LED con abbaglianti a matrice non abbagliante.

La linea del tetto, che scorre ininterrottamente fino alla parte posteriore, crea una silhouette snella da coupé e proporzioni nello stile tipico di un SAC BMW. Nella parte posteriore spiccano i passaruota notevolmente svasati e le spalle muscolose. I contorni orizzontali del design dei fari posteriori specifici per il modello arricchiscono ulteriormente il sapore sportivo, così come lo spoiler in stile Gurney e l’accattivante grembiule posteriore.

Le caratteristiche di design specifiche M, come le due coppie di terminali di scarico integrate nella grembialatura posteriore, conferiscono alla BMW X2 M35i xDrive una presenza particolarmente sportiva. Per tutte le altre varianti di modello, compresa la nuova BMW iX2, è disponibile il pacchetto M Sport, che prevede anche dettagli esterni ottimizzati dal punto di vista aerodinamico. Tra gli optional c’è anche il pacchetto M Sport Pro, che aggiunge, tra le altre caratteristiche, le finiture esterne M High-gloss Shadowline, le luci M Shadowline, lo spoiler posteriore M e l’impianto frenante M Sport con pinze verniciate di rosso.

I clienti possono scegliere tra due tinte unite e undici metallizzate per gli esterni della loro nuova BMW X2, tra cui la nuova variante Fire Red metallic. Sono inoltre disponibili due tonalità Frozen di BMW Individual e un’ampia gamma di verniciature speciali BMW Individual.

 

Ambiente premium dal sapore sportivo; funzionalità impressionante.

Gli interni della nuova BMW X2 hanno un’atmosfera moderna e premium con tocchi sportivi. Il sottile quadro strumenti, che ospita il BMW Curved Display, è affiancato nell’abitacolo da un bracciolo “fluttuante” con pannello di controllo integrato. Nella parte anteriore della console centrale si trovano due porta bicchieri e un vassoio per smartphone con illuminazione indiretta e ricarica wireless.

I sedili di nuova concezione sono offerti anche nella variante traforata Veganza e in pelle Vernasca con trapuntatura, in alternativa ai rivestimenti in tessuto di serie. I clienti possono anche scegliere sedili sportivi, regolazione elettrica dei sedili con funzione di memoria, supporto lombare e funzione di massaggio. Sono stati apportati ulteriori miglioramenti sia al comfort acustico che alla protezione degli occupanti. La dotazione di serie comprende ora un airbag tra il sedile del conducente e quello del passeggero anteriore.

 

Equipaggiamento di serie ampliato, personalizzazione mirata.

Il climatizzatore automatico a due zone, il sistema di navigazione BMW Maps e il volante in pelle Sport sono tutti di serie nella nuova BMW X2, così come il funzionamento automatico del portellone posteriore, quattro porte USB-C e una presa di corrente da 12 V sia nella console centrale che nel bagagliaio. Anche il numero di sistemi di assistenza alla guida e di servizi digitali disponibili è aumentato notevolmente rispetto al modello precedente.

I pacchetti di equipaggiamenti di nuova concezione consentono una personalizzazione mirata dell’auto. Tra le opzioni disponibili per esaltare il suo carattere premium ci sono il pacchetto specchietti, il riscaldamento del volante e il sistema audio Harman Kardon. Tra gli optional spicca il tetto panoramico in vetro, la cui superficie in vetro scuro si estende fino al parabrezza e alla cornice del tetto su entrambi i lati, e molto indietro in un’unica sezione nella parte posteriore del tetto. Come optional è possibile ordinare un gancio di traino elettrico.

 

BMW iX2: mobilità elettrica premium in un SAC compatto.

La variante completamente elettrica, BMW iX2 xDrive30, farà parte della nuova gamma di SAC fin dal lancio. Le sue due unità motrici altamente integrate – una sull’asse anteriore e una su quello posteriore – generano insieme una potenza di sistema di 230 kW/313 CV (incluso il boost temporaneo) e una coppia di sistema di 494 Nm (364 lb-ft). La iX2 xDrive30 accelera da 0 a 100 km/h (62 mph) in 5,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 180 km/h (112 mph). La combinazione dell’impressionante energia utilizzabile della batteria ad alto voltaggio (64,8 kWh) e l’elevata efficienza del sistema di trazione consentono un’autonomia di 417-449 chilometri (259-279 miglia) nel ciclo WLTP.

Anche il recupero adattivo e la funzione MAX RANGE contribuiscono alle eccezionali cifre di autonomia. L’ultima versione del software Max Performance Charging ottimizza soprattutto l’efficienza della ricarica. Inoltre, il SAC completamente elettrico è predisposto per l’utilizzo della funzione Plug & Charge Multi Contract. Per la BMW iX2 è disponibile anche il nuovo Connected Home Charging Package per la ricarica domestica ottimizzataPer la BMW iX2 è disponibile anche il nuovo Connected Home Charging Package per una ricarica ottimizzata dell’energia solare e una ricarica ottimizzata per il carico rispetto alla disponibilità a casa.

 

BMW X2 M35i xDrive: il modello per chi ama le prestazione sarà già disponibile dal lancio.

Un modello ad alte prestazioni disponibile fin dal lancio della nuova BMW X2 è destinato a mettere ancora più in risalto la natura dinamica del SAC compatto. La nuova BMW X2 M35i xDrive, con il suo caratteristico design M e le sue caratteristiche di maneggevolezza, è una proposta allettante. Il suo motore a quattro cilindri da 2,0 litri produce una potenza massima di 221 kW/300 CV in Europa (233 kW/317 CV negli Stati Uniti e in altri mercati).

 

 

 

La nuova BMW X2 M35i xDrive scatta da ferma a 100 km/h in 5,4 secondi. La messa a punto specifica del telaio M si combina con la trazione integrale intelligente BMW xDrive per offrire caratteristiche prestazionali sublimi. Le sospensioni adattive M di serie migliorano l’agilità e il comfort sulle lunghe distanze. I freni M Compound sono disponibili come optional.

Motori benzina e diesel efficienti, cambio Steptronic a sette rapporti con doppia frizione di serie.

Un’unità a benzina a tre cilindri dell’ultima generazione modulare della famiglia di motori Efficient Dynamics equipaggia la nuova BMW X2 sDrive20i (consumo di carburante combinato: 6,5 – 6,0 litri/100 km [43,5 – 47,1 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 148 – 136 g/km nel ciclo WLTP; dati per il ciclo NEDC: – ). Abbinato al sistema mild hybrid a 48V, il motore da 1,5 litri eroga una potenza massima di 125 kW/170 CV (sviluppata dalla combinazione del motore a combustione con una potenza massima di 115 kW/156 CV e del motore elettrico integrato con una potenza massima di 14 kW/19 CV).

Il motore diesel a quattro cilindri della nuova BMW X2 sDrive18d (consumo di carburante combinato: 5,5 – 5,1 litri/100 km [51,4 – 55,4 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 145 – 133 g/km nel ciclo WLTP; dati per il ciclo NEDC: – ) è stato anch’esso sottoposta a un ampio aggiornamento. La sua potenza massima è di 110 kW/150 CV. Tutti i motori a combustione disponibili per la nuova BMW X2 sono abbinati di serie a un cambio Steptronic a sette rapporti con doppia frizione.

 

Un mix perfetto agilità e comfort di guida, cerchi in lega leggera da 21 pollici disponibili per la prima volta per un modello compatto BMW.

 

La sofisticata tecnologia del telaio del SAC compatto consente un equilibrio armonioso tra la maneggevolezza sportiva e agile da un lato e il comfort sulle lunghe distanze dall’altro. Tutti gli strumenti necessari sono forniti da una struttura della carrozzeria che riduce il peso e aumenta la rigidità, da un passo lungo, da carreggiate più larghe rispetto al modello precedente e da aggiornamenti mirati all’assale anteriore a molla monoblocco e all’assale posteriore a tre bracci. La limitazione dello slittamento delle ruote quasi automatica è di serie nella nuova BMW X2, a vantaggio della trazione e della stabilità direzionale. Altre novità sono il sistema di frenata integrato e lo smorzamento supplementare legato al sollevamento dell’asse anteriore. Le sospensioni adattive M, disponibili come optional, sono dotate di smorzamento selettivo della frequenza, sterzo sportivo e riducono di 15 millimetri dell’altezza di marcia.

La nuova BMW iX2 xDrive30 monta di serie cerchi in lega leggera da 17 pollici con un design ottimizzato dal punto di vista aerodinamico. I modelli BMW X2 sDrive20i e BMW X2 sDrive18d escono dalla fabbrica con cerchi in lega leggera da 18 pollici, mentre la nuova BMW X2 M35i xDrive monta cerchi in lega leggera M da 20 pollici. Altri cerchi in lega leggera da 18 a 21 pollici sono disponibili come optional.

 

Sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia per un maggiore comfort e sicurezza.

I sistemi di assistenza alla guida e al parcheggio automatizzati, disponibili di serie e a richiesta nella nuova BMW X2, aumentano il comfort e la sicurezza sia nella guida quotidiana sia nei viaggi più lunghi. Tra le dotazioni di serie figurano l’ultima versione del sistema di avviso di collisione anteriore, il Cruise Control con funzione di frenata, l’Info limiti di velocità e l’Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata con ritorno in corsia. Anche l’assistente al parcheggio, con telecamera di assistenza alla retromarcia e assistente alla retromarcia, fa parte della dotazione di serie.

La gamma degli optional, invece, comprende l’Assistente di sterzo e di controllo della corsia, l’Active Cruise Control con funzione Stop & Go, l’Active Navigation, la funzione di avviso di uscita e il BMW Head-Up Display, oltre alle funzioni Surround View, Remote 3D View, BMW Drive Recorder e Remote Theft Recorder. Le funzioni esistenti possono essere aggiornate tramite il sistema Remote Software Upgrades, che consente anche di aggiungere nuove funzioni.

 

Il nuovo sistema operativo BMW 9 e BMW Digital Premium.

La nuova BMW X2 è dotata dell’ultima versione del sistema operativo BMW iDrive con tecnologia di accesso rapido QuickSelect. Basato sul BMW Operating System 9, è stato realizzato insieme al BMW Curved Display e al BMW Intelligent Personal Assistant, il che significa che è stato accuratamente orientato all’utilizzo del touchscreen e del linguaggio naturale. Il BMW Operating System 9 apre inoltre la strada a una selezione altamente personalizzabile di servizi digitali aggiuntivi. Con i BMW ConnectedDrive Upgrades, i clienti possono usufruire di un mese di prova gratuita di alcune funzioni selezionate, dopodiché possono aggiungerle per un periodo di tempo specifico. La nuova offerta BMW Digital Premium può essere richiesta anche dal BMW ConnectedDrive Store.

BMW Digital Premium offre ai clienti la possibilità di utilizzare in auto tutte le app disponibili nel loro Paese, ad esempio per lo streaming di musica, video, notizie o giochi, su base di abbonamento. Il pacchetto opzionale copre anche l’utilizzo dei dati per tutti i servizi digitali e le app disponibili nel BMW ConnectedDrive Store, compreso lo streaming di musica e video.

La funzione Augmented View è disponibile come optional per il sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud. Inoltre, nella nuova BMW X2 sono disponibili una Personal eSIM progettata per la tecnologia mobile 5G, la BMW Digital Key Plus, la funzionalità BMW ID e l’integrazione standard degli smartphone tramite Apple CarPlay® e Android Auto™.

 

Tutte le varianti di modello, le caratteristiche di equipaggiamento, i dati tecnici e le cifre relative al consumo di carburante/elettrico e alle emissioni si riferiscono all’offerta del mercato tedesco. Le dimensioni e le misure si riferiscono ai veicoli con configurazione base in Germania. Possono variare a seconda delle dimensioni delle ruote e dei pneumatici e degli equipaggiamenti opzionali scelti.

 

« di 2 »

La nuova BMW R 1300 GS: “GS di livello superiore” con un nuovo motore boxer e nuove sospensioni, con un peso significativamente ridotto e una maggiore competenza GS a tutto tondo.

BMW Motorrad ha stabilito il nuovo segmento delle enduro touring più di quattro decenni fa con la R 80 G/S. Da allora, la BMW GS con motore boxer è stata la leader indiscussa del settore. Per garantire che questo rimanga tale anche in futuro, BMW Motorrad ha optato per un design quasi completamente nuovo per la nuova R 1300 GS, con un impressionante risparmio di peso di 12 kg rispetto al modello precedente.

 

Il fulcro è ancora una volta il leggendario motore boxer a due cilindri. Il suo nuovo design è più compatto che mai grazie a un cambio posizionato sotto il motore e a una nuova disposizione degli alberi a camme. Da esattamente 1 300 cc produce una potenza di 107 kW (145 CV) a 7 750 giri/min, sviluppando una coppia massima di 149 Nm a 6 500 giri/min. Questo lo rende di gran lunga il motore boxer BMW più potente mai prodotto in serie.

 

Al centro delle nuove sospensioni c’è il telaio principale a guscio in lamiera d’acciaio che, oltre a essere notevolmente ottimizzato in termini di spazio di montaggio, offre anche livelli di rigidità più elevati rispetto al modello precedente. Per quanto riguarda il telaio posteriore, la precedente struttura tubolare in acciaio è stata sostituita da una struttura in alluminio pressofuso. La nuova guida della ruota anteriore EVO Telelever con elemento di flessione e la nuova guida della ruota posteriore EVO Paralever garantiscono una precisione di guida e una stabilità di marcia ancora maggiori.

 

Il nuovo Dynamic Suspension Adjustment (DSA) elettronico come equipaggiamento da fabbrica, con l’adattamento dinamico dello smorzamento e del coefficiente delle molle e la compensazione automatica del carico.

Le precedenti sospensioni elettroniche Dynamic ESA Next Generation offrivano già di per sé un elevato livello di sicurezza e divertimento di guida su un’ampia varietà di terreni, grazie alla regolazione dinamica dello smorzamento e all’appoggio regolabile della molla posteriore. La nuova regolazione elettronica delle sospensioni dinamiche (DSA) fa ora un ulteriore passo avanti, combinando la regolazione dinamica dello smorzamento anteriore e posteriore con una corrispondente regolazione del coefficiente K della molla (“rigidità della molla”), a seconda della modalità di guida selezionata, delle condizioni di guida e delle manovre. La regolazione automatica dell’appoggio della molla assicura la compensazione del carico. Ciò rende l’esperienza di guida ancora più entusiasmante su tutte le superfici. Da soli, in coppia o con bagagli ingombranti, il DSA garantisce un livello di sicurezza, prestazioni e comfort di guida ancora più elevato.

 

Il controllo adattivo dell’altezza del veicolo e le sospensioni sportive come equipaggiamento opzionale da fabbrica.

Esclusivamente in combinazione con il DSA come equipaggiamento opzionale da fabbrica, sono disponibili altre due opzioni per le sospensioni della nuova R 1300 GS: il nuovo controllo adattivo dell’altezza del veicolo e le sospensioni sportive.

 

Con il controllo adattivo dell’altezza del veicolo, la nuova R 1300 GS offre una regolazione completamente automatica dell’altezza del veicolo in base alle condizioni di utilizzo, garantendo così il massimo comfort possibile senza dover scendere a compromessi con la dinamica di guida e la libertà di inclinazione.

 

Con 20 mm in più di escursione delle molle all’avantreno e al retrotreno e con una sospensione sportiva opzionale di grande solidità, sviluppata appositamente per la GS, i fuoristradisti sono ben serviti.

 

Quattro modalità di guida ora di serie. Modalità di guida “Enduro” per una migliore esperienza di guida in fuoristrada.

Anche nell’allestimento standard, la nuova R 1300 GS dispone ora di quattro anziché tre modalità di guida per adattarsi alle preferenze dei singoli piloti. Le modalità di guida “Rain” e “Road” consentono di adattare le caratteristiche di guida alla maggior parte delle condizioni stradali. Con la modalità di guida “Eco” è possibile ottenere la massima autonomia con un solo pieno di carburante, mentre la modalità di guida aggiuntiva “Enduro” consente di migliorare l’esperienza di guida al di fuori dei sentieri battuti con una configurazione specifica per l’uso fuoristrada.

 

Fari a LED Matrix dal design innovativo di serie, gruppi ottici a LED all’avanguardia su tutto il perimetro con indicatori di direzione integrati nei paramani e Headlight Pro come equipaggiamento opzionale ex works.

BMW Motorrad è considerata il pioniere per eccellenza quando si tratta di sicurezza motociclistica e delle relative innovazioni. Di conseguenza, la nuova R 1300 GS offre di serie un nuovo e piccolissimo proiettore full LED con un’icona luminosa inedita e distintiva. Questo illumina la strada con una chiarezza finora ineguagliata, garantendo così una percezione ancora migliore nel traffico. Il gruppo ottico è composto da due unità LED per gli anabbaglianti e gli abbaglianti e da altre quattro unità LED per la luce di marcia diurna e la luce laterale. I modernissimi gruppi ottici a LED con indicatori di direzione a LED di nuova concezione – integrati nei paramani anteriori, integrati nella funzione posteriore – completano il concetto di illuminazione della nuova R 1300 GS. Con l’equipaggiamento opzionale “Headlight Pro”, il fascio di luce del faro full LED di serie si trasforma in curva in base alla posizione di bancata. In questo modo, la curva è quasi completamente illuminata perché la luce si sposta verso la direzione della moto.

 

Riding Assistant con Active Cruise Control (ACC), Front Collision Warning (FCW) e Lane Change Warning (SWW) per una guida sicura e confortevole.

La nuova BMW R 1300 GS è dotata della nuova opzione Riding Assistant, composta dai componenti Active Cruise Control (ACC), Front Collision Warning (FCW) e Lane Change Warning (SWW). L’Active Cruise Control (ACC) con controllo della distanza integrato può essere utilizzato per impostare la velocità di guida desiderata e la distanza dal veicolo che precede. L’avviso di collisione anteriore (FCW) con intervento sui freni è progettato per prevenire le collisioni e contribuire a ridurre la gravità degli incidenti, mentre l’avviso di cambio corsia monitora le corsie a sinistra e a destra e può contribuire a garantire un cambio di corsia sicuro, supportando l’uso dello specchietto retrovisore.

 

La nuova R 1300 GS: il massimo livello di esperienza turistica e fuoristrada in un’attraente variante base e nelle varianti Triple Black, GS Trophy e Option 719 Tramuntana.

La nuova R 1300 GS è caratterizzata da un design completamente nuovo, che si basa sulla tradizionale linea della GS e allo stesso tempo riflette un’estrema compattezza e una significativa riduzione del peso. Con la sua gobba del serbatoio notevolmente più piatta, la flyline è in gran parte responsabile dell’aspetto molto dinamico, leggero e accessibile della nuova R 1300 GS. Proseguendo con la copertura centrale imbottita sopra il serbatoio in alluminio, la sella conferisce alla GS una silhouette tipicamente enduro.

 

Con un nuovo serbatoio in alluminio che presenta una gobba molto più piatta rispetto ai modelli precedenti, la flyline è in gran parte responsabile dell’aspetto molto dinamico, leggero e accessibile della nuova R 1300 GS. In questo caso è stato possibile aggiungere un’accentuazione molto sportiva e dinamica grazie alla texture continua della copertura centrale del serbatoio.

 

La variante base della nuova BMW R 1300 GS ha tutte le caratteristiche della leggendaria GS: disposizione compatta dei componenti, elevata funzionalità dell’equipaggiamento – focus sull’essenziale. Con la verniciatura in tinta unita Lightwhite e con le sue linee ben definite e l’aspetto molto pulito, la nuova R 1300 GS ha un aspetto muscoloso e rappresenta il tema della GS boxer in stile incontaminato.

 

TripleBlack è una variante del modello boxer GS che è stata popolare per molti anni. In questa combinazione di colori, la nuova BMW R 1300 GS ha un mood maschile combinato con superfici esclusive.

 

La finitura di base Racingblue metallizato dà il tono alla variante GS Trophy. Con i nastri e le scritte rosse e bianche, abbinati a un telaietto posteriore rivestito in bianco metallizzato opaco, la GS Trophy è sinonimo di prestazioni di altissimo livello e di guida sportiva in fuoristrada.

 

La nuova R 1300 GS mostra il suo lato esclusivo e tecnicamente sofisticato nella variante Option 719 Tramuntana. Questo modello combina cerchi a razze incrociate in oro con una verniciatura di alta qualità in Aurelius Green metallizzato e sofisticate parti in alluminio fresato.

 

HIghlights della nuova BMW R 1300 GS:

 

Ampliamento dell’equipaggiamento di serie della nuova BMW R 1300 GS rispetto al modello precedente:

 

 

« di 2 »

“La BMW Vision Neue Klasse combina la nostra capacità di innovazione nelle aree principali dell’elettrificazione, della digitalizzazione e della circolarità”, ha dichiarato Oliver Zipse, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG. “In questo modo, siamo sempre in grado di essere due passi avanti al futuro: la Neue Klasse sta portando sulle strade già nel 2025 la mobilità del prossimo decennio – e sta guidando BMW in una nuova era”.

Il Vision Vehicle, che sarà presentato per la prima volta in pubblico al Salone Internazionale dell’Automobile IAA Mobility 2023 di Monaco, mostra un chiaro linguaggio di design, con superfici ampie e poche linee distintive, ridotto all’essenziale. Questo approccio accentua elementi caratteristici come la griglia a doppio rene BMW e la curva Hofmeister della grafica dei finestrini laterali, dando al design un’impronta ancora più BMW. Nell’abitacolo, la nuova generazione di BMW iDrive garantisce un’esperienza d’uso digitale unica che fonde il mondo reale e quello virtuale. Un maggiore utilizzo di materie prime secondarie, una produzione efficiente dal punto di vista delle risorse e una trasmissione completamente elettrica con la tecnologia BMW eDrive di sesta generazione riducono l’impronta di carbonio della Neue Klasse lungo tutto il ciclo di vita del veicolo.

“30% di autonomia in più, ricarica più veloce del 30%, 25% di efficienza in più: la Neue Klasse rappresenta un importante salto tecnologico che porterà l’EfficientDynamics a nuovi livelli. Lo stesso vale per il suo design, che non potrebbe essere più futuristico”, afferma Frank Weber, Board Member del BMW Group per Development. “Con la Neue Klasse abbiamo intrapreso il più grande investimento nella storia dell’azienda. Non stiamo solo scrivendo il prossimo capitolo di BMW; stiamo scrivendo un libro completamente nuovo. Ecco perché la Neue Klasse avrà sicuramente un impatto su tutte le generazioni di modelli”.

 

Nuovo linguaggio di design BMW: chiaro, elegante, senza tempo.

Gli esterni mostrano gli elementi di design che definiranno i diversi modelli della Neue Klasse. Un design chiaro, elegante, senza tempo. La nuova architettura del veicolo completamente elettrico apre nuove possibilità anche per gli interni. “Il design della Neue Klasse è tipicamente BMW ma così progressivo che sembra che abbiamo saltato una generazione di modelli”, spiega Adrian van Hooydonk, Head of Design del BMW Group.

I possenti passaruota, la superficie vetrata arretrata e il frontale “a muso di squalo” fortemente inclinato in avanti sono tutti elementi caratteristici di BMW. I cerchi aerodinamici da 21 pollici rendono omaggio al classico design a razze incrociate ispirato agli sport motoristici. Allo stesso tempo, il corpo vettura quasi monolitico, con forti rientranze nella parte anteriore e posteriore e ampie superfici vetrate, crea una nuova estetica.

La vernice esterna luminosa “Joyous bright”, con la sua sottile tonalità di giallo, sottolinea la personalità amichevole e orientata al futuro della BMW Vision Neue Klasse. Il contrasto è dato dalle minigonne laterali e dai paraurti neri. Con una maggiore percentuale di materie prime secondarie e una varietà di materiali significativamente ridotta, sono stati apportati miglioramenti mirati per aumentare la circolarità. Un concetto di smontaggio migliorato contribuirà inoltre a ottimizzare il riciclaggio dei veicoli della Neue Klasse.

Una nuova interpretazione degli elementi di design caratteristici del marchio, come la griglia a doppio rene BMW e i doppi fari, trasformano il frontale del veicolo in un’unica area di interazione. Un effetto luminoso con una precisa animazione tridimensionale avvia un’interazione intuitiva tra l’uomo e il suo veicolo non appena si avvicina all’auto. Anche gli elementi E Ink nella parte inferiore dei finestrini laterali sono presenti nello scenario di benvenuto esterno, indirizzando l’attenzione verso l’area del sensore che attiva l’apertura automatica delle porte. La tecnologia innovativa definisce anche il design dei fari posteriori, con elementi luminosi stampati in 3D che si estendono su più livelli e sono controllati in modo mirato per creare un’impressione di profondità unica.

 

Dar vita ad una visione: la prossima generazione di BMW iDrive.

I comandi analogici sono stati ridotti al minimo nella BMW Vision Neue Klasse. L’interazione uomo-auto avviene attraverso il BMW Panoramic Vision, il Central Display e i pulsanti multifunzione sul volante. L’esperienza dell’utente è completata dal collaudato controllo vocale del BMW Intelligent Personal Assistant. In questo modo, la prossima generazione di BMW iDrive offre un’interpretazione moderna dell’orientamento del guidatore tipico del marchio.

Come ha fatto con l’introduzione del controller BMW iDrive nella console centrale e del BMW Head-Up Display, il marchio è ancora una volta all’avanguardia con il BMW Panoramic Vision, che sarà disponibile per la prima volta nella Neue Klasse. Le informazioni vengono proiettate all’altezza ideale nella linea visiva del guidatore e, per la prima volta, su tutta la larghezza del parabrezza. Questa innovazione andrà a integrare il BMW Head-Up Display potenziato nei modelli di serie della Neue Klasse.

Nella prossima generazione di BMW iDrive, sia il guidatore che il passeggero anteriore potranno interagire con le informazioni visualizzate sul BMW Panoramic Vision, creando un’esperienza utente condivisa. Il guidatore può spostare i contenuti visualizzati sul Central Display al BMW Panoramic Vision con un semplice gesto.

Una coreografia coordinata tra l’illuminazione ambientale e gli elementi grafici del Central Display e del BMW Panoramic Vision arricchisce l’esperienza dell’utente, che può anche essere personalizzata con i My Modes. Nel My Mode “Sport”, display specifici sono impostati su uno sfondo giallo per supportare la guida dinamica. Il nuovo BMW iDrive si basa su un’architettura software altamente integrata che consolida i dati relativi all’esperienza di guida e all’infotainment con quelli provenienti dall’elettronica e dal sistema elettrico del veicolo e dal cloud BMW. L’interazione tra l’uomo e il veicolo può così essere adattata ancora più precisamente alla situazione di guida e alle esigenze individuali, consentendo una percezione totalmente nuova della mobilità.

I tessuti luminosi in corda creano un’atmosfera confortevole all’interno della BMW Vision Neue Klasse. Il cruscotto chiaro sostiene il volante, appiattito in alto e in basso, e il display centrale con retroilluminazione a matrice a forma di parallelogramma. Sulla console centrale trovano spazio una base di ricarica per smartphone e la leva del cambio in vetro. I sedili anteriori sono fissati al pavimento da un’unica staffa, liberando ulteriore spazio per le gambe nel vano posteriore, dove i passeggeri possono godere della spaziosità creata dall’avere due sedili singoli. Il design degli interni, completamente privi di cromature decorative o di pelle, contribuisce a ottimizzare l’impronta di carbonio del processo produttivo.

 

Produzione a riduzione di CO2, tecnologia BMW eDrive di sesta generazione.

Prodotta nel nuovo stabilimento di Debrecen interamente senza combustibili fossili e con un uso molto più ampio di materie prime e secondarie prodotte con ridotte emissioni di CO2, la Neue Klasse darà anche un impulso significativo a una mobilità individuale efficiente dal punto di vista delle risorse. L’elevata efficienza energetica durante la fase di utilizzo del veicolo sarà garantita dall’ottimizzazione del peso, della resistenza all’aria e al rotolamento, nonché da una gestione intelligente del calore, soprattutto per la trasmissione elettrica, che utilizza la tecnologia BMW eDrive di sesta generazione.

Oltre ai motori elettrici altamente efficienti, i principali progressi della nuova tecnologia BMW eDrive includono celle di batteria rotonde di nuova concezione, con una densità energetica superiore di oltre il 20% rispetto alle celle prismatiche utilizzate in precedenza. La sesta generazione della tecnologia BMW eDrive migliorerà la velocità di ricarica dei modelli Neue Klasse fino al 30%, oltre ad aumentarne l’autonomia fino al 30%. Grazie a tutte queste misure, l’efficienza complessiva del veicolo aumenterà fino al 25%.

 

Le innovazioni garantiscono il piacere di guidare firmato BMW per le generazioni future.

L’elettrificazione, la digitalizzazione e la circolarità sono gli elementi centrali della trasformazione che il BMW Group sta attivamente modellando e che ha avuto inizio con i modelli elettrificati del marchio BMW i. La BMW i Vision Circular evidenzia l’enorme potenziale che può essere sfruttato implementando sistematicamente un’economia circolare che riduce il consumo di materie prime e abbassa le emissioni di CO2. La BMW i Vision Dee, invece, mostra come la tecnologia digitale, incentrata sull’uomo, possa arricchire l’esperienza dell’utente.

Tutti questi temi sono ora riuniti nella BMW Vision Neue Klasse, un veicolo che rappresenta l’intera gamma di innovazioni tecnologiche attraverso le quali il BMW Group sta dimostrando la sua sostenibilità futura. La BMW Vision Neue Klasse segna l’inizio di una nuova era di mobilità individuale ricca di esperienze digitali, priva di emissioni locali e circolare a lungo termine, garantendo l’esclusivo piacere di guidare BMW per le generazioni a venire.

 

Alcune foto:

Le nuove BMW F 900 GS, F 900 GS Adventure e F 800 GS: le nuove enduro touring di fascia media offrono un divertimento di guida purista grazie a capacità fuoristrada, touring e di avventura ancora più sofisticate.

Con le nuove F 900 GS, F 900 GS Adventure e F 800 GS BMW Motorrad potenzia in modo significativo la sua gamma di enduro touring di fascia media. Mentre la nuova BMW F 800 GS è la moto ideale, soprattutto per i motociclisti di livello base, la BMW F 900 GS Adventure è un’ottima moto da touring.

BMW F 900 GS Adventure è molto adatta per viaggi d’avventura prolungati e per tour lunghi e impegnativi. Tutti e tre i modelli sono stati notevolmente aggiornati e ora offrono, tra l’altro, un livello di equipaggiamento di serie ancora più elevato, oltre a una nuova motorizzazione. La F 900 GS presenta molte innovazioni importanti. La gamma di utilizzo della moto è stata notevolmente ampliata grazie alle sue qualità in fuoristrada migliorate, abbinate a una drastica riduzione di peso (14 kg rispetto al modello precedente), che la rende un modello della Serie F particolarmente sportivo.

 

Guida con un avanzato motore a 2 cilindri in linea con maggiore capacità, più potenza e controllo della coppia del freno motore.

Nelle nuove F 900 GS, F 900 GS Adventure e F 800 GS l’avanzato motore a 2 cilindri in linea introdotto nel 2018 con la F 850 GS offre una maggiore dinamica di guida. Il motivo principale è la maggiore cilindrata di 895 cc (in precedenza 853 cc). Con un intervallo di accensione di 270/450 gradi, il motore genera un suono particolarmente emozionante. Nelle F 900 GS e F 900 GS Adventure eroga 77 kW (105 CV) e nella F 800 GS 64 kW (87 CV). Oltre a un significativo aumento della potenza di picco di 10 CV ciascuno, i nuovi motori sono caratterizzati da una curva di coppia molto più piena, da una maggiore forza di trazione e da un’accelerazione più rapida.

 

Due modalità di guida, ABS Pro e DTC di serie. Riding modes Pro con ulteriori modalità di guida, preselezione della modalità di guida e controllo della coppia del freno motore come equipaggiamento opzionale ex works.

I nuovi modelli GS della serie F offrono già di serie i due riding mode “Rain” e “Road”, il controllo dinamico della trazione DTC, l’ABS Pro ottimizzato per le curve e la luce dinamica dei freni. Con i Riding modes Pro disponibili come optional ex works, le qualità dinamiche delle nuove F 900 GS, F 900 GS Adventure e F 800 GS possono essere sfruttate ancora più intensamente grazie a ulteriori riding modes, alla preselezione del riding mode, al controllo della coppia del freno motore e al Dynamic Brake Control DBC.

 

BMW F 900 GS con nuovo serbatoio e sezione posteriore in plastica, notevolmente più leggeri. Nuove forcelle telescopiche rovesciate completamente regolabili sulla F 900 GS e sulla F 900 GS Adventure.

Le nuove F 900 GS, F 900 GS Adventure e F 800 GS si basano su un telaio a ponte realizzato con parti in lamiera d’acciaio sagomate e saldate tra loro, che integra il motore a 2 cilindri in linea come elemento portante. Il serbatoio del carburante in plastica da 14,5 litri della nuova F 900 GS è uno sviluppo completamente nuovo che consente di risparmiare 4,5 kg di peso rispetto al serbatoio in acciaio del modello precedente. La F 900 GS presenta una sezione posteriore completamente ridisegnata che la rende ancora più dinamica e fa risparmiare circa 2,4 kg di peso. Altri 1,7 kg vengono risparmiati grazie al silenziatore posteriore di Akrapovič. La ruota anteriore della F 900 GS e della F 900 GS Adventure è guidata da nuove forcelle telescopiche rovesciate Showa completamente regolabili.

 

Nuovo pacchetto Enduro Pro per la nuova F 900 GS e Dynamic ESA per le nuove F 900 GS Adventure e F 800 Adventure.

F 900 GS Adventure e la F 800 GS, disponibili come optional ex works.

La nuova F 900 GS può essere dotata di una maggiore abilità fuoristradistica con il pacchetto Enduro Pro, disponibile come optional ex works, che comprende forcelle telescopiche rovesciate rivestite in nitruro di titanio completamente regolabili, puntone centrale a molla completamente regolabile, riserbo del manubrio e catena M Endurance. Le sospensioni elettroniche Dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment) sono disponibili come optional per la nuova F 900 GS Adventure e la F 800 GS.

 

Nuova BMW F 900 GS con ergonomia ottimizzata per l’uso in fuoristrada, pedane da enduro e cavalletto laterale in alluminio. Leva del cambio regolabile ottimizzata e, sulla F 900 GS, un nuovo freno a pedale.

Le maggiori qualità fuoristradistiche della nuova F 900 GS sono espresse dal triangolo ergonomico (manubrio – sella – pedane) ottimizzato per l’uso in fuoristrada. Le pedane più basse, in combinazione con la posizione più alta del manubrio e il nuovo design del serbatoio, offrono chiari vantaggi, soprattutto quando si guida in piedi su terreni accidentati.

Tutti e tre i nuovi modelli offrono già di serie una leva del cambio regolabile. Grazie a un cuscinetto ottimizzato e a una nuova cinematica della leva del cambio, è stato possibile ottimizzare ulteriormente la cambiata del cambio a sei marce. La F 900 GS presenta anche una nuova leva del freno a pedale in posizione più alta.

 

Nuovi fari a LED sulla BMW F 900 GS. Tutti i modelli sono dotati di potenti gruppi ottici a LED.

Rispetto al modello precedente, il faro a LED della nuova BMW F 900 GS offre un angolo di apertura degli anabbaglianti più ampio e quindi una migliore illuminazione direttamente davanti alla moto. Anche la nuova F 900 GS Adventure e la F 800 GS sono dotate di fari a LED di serie. Inoltre, anche gli indicatori di direzione e le luci di controllo di tutti e tre i modelli utilizzano la tecnologia LED.

 

Connettività – una varietà di informazioni e funzionalità senza pari sotto forma di un ampio display TFT da 6,5 pollici perfettamente leggibile. La nuova BMW F 900 GS è dotata di serie di un supporto multifunzione per ospitare dispositivi di navigazione, action cam e altro ancora.

I nuovi modelli GS della serie F sono già dotati di serie di un ampio display TFT da 6,5 pollici. Questo vale in particolare per la F 800 GS, che in precedenza aveva un display analogico. La varietà delle informazioni, la qualità della presentazione e, non da ultimo, la facilità d’uso sono impareggiabili. Telefonare, ascoltare musica e navigare durante la guida è molto comodo. La nuova BMW F 900 GS è già dotata di serie di un supporto da 12 mm che consente di montare action cam o altri dispositivi. Per installare il BMW Motorrad Connected Ride Navigator o il BMW Motorrad Connected Ride Cradle, è necessaria l’opzione “preparazione alla navigazione”.

 

BMW F 900 GS con nuove dimensioni della carrozzeria, un design chiaro e una combinazione di colori che ne evidenziano le qualità fuoristradistiche, la sportività e le prestazioni dinamiche.

La nuova BMW F 900 GS è stata completamente ridisegnata e beneficia di un design dinamico che segnala le sue qualità fuoristradistiche e la sua sportività, oltre a evidenziare visivamente i 14 kg di peso in meno. Uno dei punti chiave del nuovo design è il serbatoio in plastica ridisegnato, che ha permesso di ottenere una linea molto più sottile ed ergonomicamente più favorevole, con una capacità di soli 0,5 litri in meno rispetto al modello precedente. I nuovi pannelli laterali del serbatoio, aderenti, e la nuova mascherina del radiatore conferiscono alla nuova F 900 GS un aspetto elegante, sportivo e orientato al fuoristrada. Le qualità fuoristradistiche, la sportività e le prestazioni dinamiche si riflettono anche nell’intera sezione posteriore, che è significativamente più stretta e dinamica rispetto al modello precedente. L’aspetto dinamico della nuova F 900 GS è ulteriormente esaltato dal silenziatore posteriore sportivo di Akrapovič. La nuova F 900 GS è disponibile in versione base in Blackstorm metallizzato, in versione modello Passion in tinta unita Yellow Sao Paulo e in versione GS Trophy in tinta unita Lightwhite solid paint/Racing Blue metallizzato.

 

Nuove attraenti varianti di modello e combinazioni di colori per la F 900 GS Adventure e F 800 GS.

La nuova F 900 GS Adventure è disponibile come variante base in Blackstorm metallizzato e come variante del modello Ride Pro in White Aluminium opaco. La nuova F 800 GS è disponibile come variante base in Lightwhite solid paint, come variante modello Sport in Racing Blue e come versione Triple Black in Blackstorm metallizzato.

 

Le nuove BMW F 900 GS, F 900 GS Adventure e F 800 GS presentano caratteristiche comuni:

 

HIghlights della nuova BMW F 900 GS:

 

Highlights della nuova BMW F 900 GS Adventure:

 

I punti salienti della nuova BMW F 800 GS:

 

Guarda le foto:

La nuova All-Electric MINI Cooper, quinta generazione dell’iconico modello a 3 porte, richiama la tradizione del marchio con il suo caratteristico design MINI ed è sinonimo di divertimento di guida urbano. La nuova All-Electric MINI Countryman è ora cresciuta nelle dimensioni esterne e offre ai suoi passeggeri ancora più spazio, comfort e sicurezza – non solo nelle strade asfaltate, grazie alla trazione integrale. La nuova MINI Cooper e la nuova MINI Countryman sono entrambe completamente elettriche, garantiscono una guida senza emissioni locali e sottolineano l’eccezionale posizionamento di MINI nel proprio segmento, grazie alla combinazione di un design unico, di una tecnologia avanzata e di un’esperienza digitale coinvolgente.

Il go-kart feeling elettrificato e un’esperienza d’uso più coinvolgente che mai portano il DNA MINI a un nuovo livello. I nuovi modelli MINI sono caratterizzati da un design moderno e minimal che si concentra sull’essenziale. I tratti distintivi del marchio si ritrovano nella quinta generazione della MINI Cooper 3 porte, completamente elettrica e sempre orientata al divertimento di guida urbano. La nuova All-Electric MINI Countryman, a zero emissioni, aumenta di dimensioni e rimarca ancora la propensione alle avventure oltre i confini della città. In più, MINI Aceman debutterà nell’aprile 2024 come crossover nel segmento delle piccole auto premium.

“La domanda elevata dei nostri veicoli a zero emissioni locali conferma la nostra transizione verso un futuro completamente elettrico. Dimostra la propensione della comunità MINI di tutto il mondo verso la mobilità elettrica e sono sicura che la nuova generazione di modelli MINI ispirerà ancora più persone. Grazie al nostro go-kart feeling elettrificato, a un’esperienza d’uso coinvolgente e a un atteggiamento responsabile, la nuova famiglia MINI è fatta su misura per il target urbano di tutto il mondo”, spiega Stefanie Wurst, responsabile del marchio MINI.

 

Ampliamento costante della gamma di modelli completamente elettrici.

Dal rilancio del marchio all’inizio del millennio, MINI non solo si è trasformata in un veicolo premium, ma si è anche reinventata di volta in volta senza trascurare le proprie origini e la propria tradizione. Questo sviluppo costante e la capacità di stabilire regolarmente nuove tendenze hanno creato una solida fan base in tutto il mondo. Sulla strada per diventare un marchio completamente elettrico, MINI presenta ora due dei suoi modelli più importanti.

I nuovi veicoli consentono una mobilità senza emissioni locali e permettono ai conducenti MINI di adattarli ai loro diversi stili di vita ed esigenze. Il caratteristico uso creativo dello spazio di MINI offre la massima flessibilità e consente un elevato grado di variabilità in termini di design degli interni. L’esperienza d’uso fa un notevole salto in avanti con il MINI Operating System 9, ottimizzato per il touch e il controllo vocale. Il display OLED rotondo, la MINI Interaction Unit, è sia un quadro strumenti che il centro delle esperienze e del comfort. Le superfici tessili rivoluzionano l’estetica degli interni riducendola all’essenziale per un nuovo livello di benessere.

 

I nuovi modelli MINI reinterpretano le caratteristiche di design tipiche del marchio con una semplicità disarmante.

La nuova famiglia MINI porta il divertimento di guida, l’esperienza d’uso e l’atteggiamento responsabile del marchio in una nuova era, una trasformazione completa che si riflette nel nuovo linguaggio di design “Charismatic Simplicity”. Questo combina i valori tradizionali di MINI con le numerose innovazioni in modo particolarmente autentico, riducendo il design del veicolo all’essenziale.

I nuovi modelli della famiglia MINI condividono un design minimal che tiene conto in egual misura del carattere urbano di MINI e dello spirito innovativo della comunità MINI.

Sbalzi corti, cofano corto, passo lungo e ruote grandi: le proporzioni della nuova generazione di modelli sono tipiche di MINI. Anche la suddivisione visiva in tre parti: la carrozzeria, la zona dei finestrini e il tetto a contrasto rendono i nuovi modelli MINI immediatamente riconoscibili. Le superfici della nuova All–Electric MINI Cooper e della nuova All-Electric MINI Countryman sono arricchite da una estrema cura dei dettagli. Le maniglie delle portiere incassate, l’assenza di parafanghi e di side scuttles rimandano ad un concetto di design semplice e moderno. Il posteriore scolpito conferisce ai nuovi modelli MINI un corpo vettura decisamente atletico.

Il carattere agile e compatto della vettura è ribadito dal nuovo comparto luci a LED e delle luci posteriori a LED Matrix con tre diversi design su tutti i nuovi modelli. Queste singole firme luminose rimarcano ciascuna diversi aspetti del design della carrozzeria e interagiscono con l’ambiente attraverso una speciale animazione quando si entra e quando si lascia il veicolo.

 

Nuova All-Electric MINI Cooper: la reinvenzione dell’originale.

Giunta alla sua quinta generazione di modelli, la MINI Cooper 3 porte è ancora il cuore del brand. Come veicolo completamente elettrico, la nuova MINI è disponibile nella variante Cooper E e Cooper SE, caratterizzata da una maggiore potenza e autonomia. Nella nuova famiglia MINI, “Cooper” si riferisce a tutti i modelli MINI a 3 e 5 porte e anche alla MINI Cabrio. La dicitura non viene più utilizzata come specifica del motore. I classici fari rotondi e la griglia ottagonale sono le caratteristiche dominanti della sezione anteriore, che rendono il modello riconoscibile come MINI.

Il cofano dalla struttura distintiva contribuisce a rendere intrigante il design delle superfici. I sottoporta neri avvicinano visivamente la nuova All-Electric MINI Cooper alla strada. Quattro diversi allestimenti – Essential, Classic, Favoured e JCW – conferiscono alla nuova MINI un proprio carattere distinto.

Il motore elettrico da 135 kW/184 CV della MINI Cooper E genera una coppia di 290 Nm e accelera il veicolo da fermo a 100 km/h in 7,3 secondi. Con una potenza di 160 kW/218 CV, la MINI Cooper SE scatta da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi con una coppia massima di 330 Nm. L’autonomia determinata nel ciclo di prova WLTP è di 305 chilometri per la MINI Cooper E e di 402 chilometri per la MINI Cooper SE. *

 

Gli interni: minimalisti, digitali, immersivi e caldi.

Nell’abitacolo, il design della parte anteriore richiama le linee elegantemente minimaliste della Mini classica, con una plancia sottile e generosa e un volante multifunzione per il tipico go-kart feeling MINI. Il display OLED centrale, la MINI Interaction Unit, stabilisce un nuovo standard nel settore con la sua alta risoluzione e contribuisce ad aumentare la presenza della strumentazione circolare, che ha un diametro di 240 millimetri.

Il nuovo MINI Intelligent Personal Assistant può essere attivato pronunciando le parole “Hey MINI”. La possibilità di controllare numerose funzioni con il comando vocale aumenta il comfort, favorendo una maggiore concentrazione sulla guida. La toggle bar di nuova concezione con cinque interruttori comprende tutte le funzioni di guida ed è posizionata in modo ideale per il guidatore sotto la strumentazione circolare. Il cambio è stato eliminato per creare uno spazio aggiuntivo tra i sedili anteriori. L’area di ricarica wireless, situata in questo spazio, consente di ricaricare i dispositivi mobili e di accedervi comodamente in qualsiasi momento.

La nuova esperienza degli interni è creata principalmente dalle superfici in tessuto. Un processo di lavorazione appositamente sviluppato viene utilizzato per creare la struttura versatile e di facile manutenzione del tessuto bicolore. Come optional, fino a sette MINI Experience Modes potranno dare vita alla plancia. Speciali proiezioni di luce estendono i colori del display rotondo su tutto il cruscotto, ampliando l’esperienza complessiva dell’interfaccia utente nell’abitacolo. Le nuove opzioni di personalizzazione dell’abitacolo migliorano il comfort degli interni della nuova MINI Cooper.

Tutti gli allestimenti optional della nuova All-Electric MINI Cooper sono dotati di sedili in pelle artificiale Vescin di alta qualità, mentre tutti i tessuti e i filati per i sedili, le superfici  interne, il cielo del veicolo e il pavimento sono realizzati con materiali riciclati.

 

La nuova All-Electric MINI Countryman: completamente elettrica e avventurosa.

Più alta, più lunga, più MINI – con sei centimetri in più in altezza e tredici in lunghezza, la nuova All-Electric MINI Countryman è cresciuta notevolmente rispetto al suo predecessore, offrendo ancora più spazio e comfort. I passaruota più larghi e il design semplice e moderno rafforzano il fascino estetico da crossover della robusta MINI più avventuriera. L’elegante design del montante C varia a seconda dell’allestimento del veicolo e si basa su uno dei quattro colori del tetto. La forma verticale dei nuovi fanali posteriori Matrix incornicia il posteriore del veicolo. Al di sotto del logo del modello, la carrozzeria si assottiglia per tutta la larghezza della vettura e, insieme alla marcata Black Band  che la circonda, sottolinea la maggiore presenza della nuova All-Electric MINI Countryman.

Il motore elettrico da 150 kW/204 CV della MINI Countryman E genera una coppia di 250 Nm e accelera la vettura da ferma a 100 km/h in 8,6 secondi. Con 230 kW/313 CV, i motori elettrici della MINI Countryman SE ALL4 a trazione integrale generano una coppia complessiva di 494 Nm e accelerano la vettura da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi. L’autonomia determinata secondo il ciclo di prova WLTP è di 462 chilometri per la MINI Countryman E e di 433 chilometri per la MINI Countryman SE ALL4. *

 

Gli interni: personali, multifunzione e ricchi di comfort di alto livello.

Nell’abitacolo, la nuova e versatile MINI Countryman è il modello MINI più grande e più spazioso disponibile. Il cruscotto dal design minimale e i pannelli delle porte sono rivestiti con superfici in tessuto intrecciate. Il loro design è coordinato con otto diverse MINI Experience Modes: queste massimizzano le opzioni di personalizzazione dell’abitacolo attraverso proiezioni di luce, un’interfaccia utente personalizzabile e nuovi suoni del motore.

Il MINI Operating System 9, ottimizzato per il touch e il comando vocale, insieme al display OLED centrale con un diametro di 240 millimetri e alle numerose nuove funzioni digitali aggiuntive del pacchetto MINI Connected, innalza notevolmente il livello di divertimento di guida tipico di MINI nell’abitacolo della nuova MINI Countryman. Ciò si nota anche nel volante multifunzione di nuova concezione con design a due razze e cinturino in tessuto opzionale al posto del classico raggio inferiore. Rispetto alla nuova MINI Cooper, le bocchette dell’aria nell’abitacolo sono disposte verticalmente e, insieme alla nuova plancia, sottolineano il carattere della nuova MINI Countryman.

Come negli esterni, anche nell’abitacolo le maniglie delle porte montate verticalmente sono integrate con le superfici. In combinazione con il tetto panoramico in vetro oscurato e le forme chiare e ridotte dei sedili anteriori e posteriori, l’ambiente della nuova MINI Countryman è particolarmente luminoso e spazioso. L’aumento delle dimensioni della carrozzeria offre maggiore spazio per la testa e per le gambe. I quattro allestimenti disponibili – Essential, Classic, Favoured e JCW – offrono diversi livelli di design e di equipaggiamento e conferiscono alla nuova MINI Countryman un carattere distintivo.

Siamo lieti di annunciare l’arrivo di otto nuove moto Bmw F 750 Gs per la Polizia Locale di Ferrara. Questi nuovi veicoli, forniti dalla concessionaria BMW Motorrad di Ferrara, parte del gruppo ErreEffe Group Spa, sono stati consegnati il 29 giugno 2023. 

Alla consegna delle moto presenti il vicesindaco di Ferrara Nicola Lodi, il comandante del Corpo di Polizia Locale Claudio Rimondi e – per ErreEffe Group – l’amministratore delegato Enzo Zarattini e il Direttore Vendite Vladimiro Zanellati.

Questi nuovi mezzi rappresentano un significativo investimento per la sicurezza della nostra città, permettendo ai nostri agenti di presidiare la città in modo ancora più efficace.

L’acquisto delle nuove moto, che si aggiungono ai 40 autoveicoli, 23 biciclette e 9 moto già disponibili, è stato possibile grazie a un investimento di 144mila euro, provenienti dal bilancio del 2022.

Il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Nicola Lodi ha commentato: ‘La città diventa sempre più sicura grazie alle nuove dotazioni della Polizia Locale. Quando siamo stati eletti, una delle tante promesse fatte ai cittadini era di far sì che Ferrara tornasse ad essere una città con più controlli, più sicurezza e meno degrado. Grazie agli investimenti compiuti dall’Amministrazione, e soprattutto grazie allo straordinario lavoro degli agenti, ogni giorno sul campo, stiamo riuscendo a trasformare questa promessa in realtà’.

 

 

Foto e articolo tratto da: https://www.cronacacomune.it/notizie/49261/nuove-moto-polizia-locale-ferrara.html

Il lancio sul mercato della nuova BMW Serie 5 berlina è previsto nell’ottobre 2023. La nuova generazione di modelli sarà disponibile in tutto il mondo con trazione completamente elettrica e, a seconda dei mercati, anche con sistemi ibridi plug-in, nonché con motori a benzina e diesel altamente efficienti, compresa la tecnologia mild hybrid a 48 volt. Come tutte le precedenti generazioni di modelli, la nuova BMW Serie 5 berlina viene prodotta nello stabilimento del BMW Group di Dingolfing, dove vengono prodotti anche i motori elettrici e le batterie ad alta tensione per la BMW i5.

  

Eleganza sportiva e presenza imponente con un design rinnovato.

Un linguaggio stilistico chiaro e sobrio sottolinea l’eleganza e la sportività della nuova Serie 5 berlina. Rispetto al modello precedente, la nuova edizione è cresciuta in lunghezza di 97 millimetri fino a 5.060 millimetri, in larghezza di 32 millimetri fino a 1.900 millimetri e in altezza di 36 millimetri fino a 1.515 millimetri. Il passo è stato allungato di 20 millimetri e portato a 2.995 millimetri.

Il frontale della nuova BMW Serie 5 berlina è caratterizzato da una moderna interpretazione dei doppi fari e della griglia a doppio rene BMW. Gli elementi a LED disposti quasi verticalmente fungono da indicatori di direzione e da luci diurne. La griglia a doppio rene BMW, che sporge in avanti, è caratterizzata da un’ampia cornice e dall’illuminazione di contorno opzionale BMW Iconic Glow.

Vista di profilo, la linea di spalla alta, le superfici dal design deciso e le due linee tracciate con precisione modellano la carrozzeria imponente del veicolo. Le minigonne laterali nere, gli apriporta a filo e il numero 5 in rilievo alla base del montante C sono ulteriori elementi che attirano l’attenzione. Le proporzioni allungate sfociano in un posteriore altrettanto imponente. I gruppi ottici posteriori piatti, divisi da una striscia cromata, reinterpretano la caratteristica forma a “L”.

Il carattere sportivo della nuova BMW Serie 5 Berlina può essere ulteriormente potenziato con il pacchetto M Sport e il pacchetto M Sport Pro, disponibili come optional. La gamma di verniciature comprende già tre vernici BMW Individual al momento del lancio sul mercato.

  

Piacere di guidare e comfort di viaggio uniti a un tocco innovativo.

La nuova BMW Serie 5 Berlina ha le caratteristiche ideali per godere del tipico piacere di guidare BMW anche nel traffico quotidiano e di un elevato livello di comfort nei viaggi a lunga percorrenza. Spazi generosi, funzionalità moderne, un ottimo comfort acustico, materiali di alta qualità lavorati con precisione, lavorazioni pregiate e servizi digitali avanzati caratterizzano l’ambiente degli interni.

L’abitacolo della nuova BMW Serie 5 presenta un numero di pulsanti e comandi notevolmente ridotto rispetto al modello precedente. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla costante digitalizzazione delle funzioni. Il BMW Curved Display reinterpreta l’idea di orientamento verso il guidatore tipica del marchio. Il sistema di visualizzazione completamente digitale è composto da un Information Display da 12,3 pollici e da un Control Display da 14,9 pollici. Anche il volante è stato ridisegnato con una sezione inferiore appiattita e un feedback aptico sui pannelli di controllo e sulla leva del cambio sulla console centrale. Un altro punto di forza è la BMW Interaction Bar. L’unità funzionale retroilluminata con una superficie cristallina si estende su tutta la larghezza del quadro strumenti fino ai pannelli delle portiere e comprende pannelli di controllo sensibili al tatto.

  

Una novità assoluta per BMW: interni completamente vegani.

I sedili sportivi di nuova concezione sono di serie. I sedili comfort opzionali offrono un’ampia gamma di opzioni di regolazione a comando elettrico. La nuova BMW Serie 5 berlina è il primo modello del marchio a presentare di serie interni completamente vegani. Questo include le superfici dei sedili, del cruscotto e dei pannelli delle porte, nonché, per la prima volta, il volante. Le superfici dei sedili nella versione Veganza con proprietà simili alla pelle sono disponibili anche come optional con una perforazione decorativa. Un ulteriore equipaggiamento opzionale comprende i rivestimenti in pelle BMW Individual Merino in diverse varianti bicolore.

  

Il modello di punta: BMW i5 M60 xDrive completamente elettrica.

La BMW i5 completamente elettrica è dotata della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione ampiamente potenziata e sarà disponibile in due varianti. La BMW i5 M60 xDrive (consumo di energia combinato secondo WLTP: 20,6 – 18,2 kWh/100 km), che combina una potenza di 442 kW/601 CV * con le prestazioni tipiche di M e caratteristiche di design specifiche. Due unità di trasmissione altamente integrate sull’asse anteriore e posteriore costituiscono una trazione integrale elettrica. La coppia generata dal sistema raggiunge gli 820 Nm (605 lb-ft) * quando si attiva l’M Sport Boost o la funzione M Launch Control. Ciò consente alla BMW i5 M60 di passare da zero a 100 km/h (62 mph) in 3,8 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettricamente a 230 km/h (143 mph).

È disponibile anche la BMW i5 eDrive40 (consumo combinato secondo WLTP: 19,5 – 15,9 kWh/100 km). Il suo motore elettrico aziona le ruote posteriori e genera una potenza massima di 250 kW/340 CV e una coppia massima di 430 Nm (317 lb-ft) con funzione Sport Boost o Launch Control. La BMW i5 eDrive40 accelera da zero a 100 km/h in 6,0 secondi e raggiunge una velocità massima di 193 km/h.

La batteria ad alto voltaggio, poco ingombrante, si trova nel sottoscocca e fornisce un contenuto di energia utilizzabile di 81,2 kWh. Oltre agli efficienti motori elettrici, l’ultima versione del recupero adattivo e una combinazione intelligente di tecnologia a pompa di calore per il riscaldamento e il raffreddamento dell’abitacolo, della trasmissione e della batteria ad alto voltaggio contribuiscono alla lunga autonomia. I rispettivi valori WLTP sono 455 – 516 chilometri (282 – 320 miglia) per la BMW i5 M60 xDrive e 477 – 582 chilometri (296 – 361 miglia) per la BMW i5 eDrive40. Con la nuova funzione MAX RANGE, l’autonomia può essere aumentata fino al 25% se necessario, limitando la potenza e la velocità e disattivando le funzioni di comfort.

* quando sono attivate le funzioni M Launch Control o M Sport Boost

  

Soluzioni innovative di eCharging di BMW Charging.

L’unità di ricarica combinata (CCU) della BMW i5 consente la ricarica in corrente alternata con una potenza fino a 11 kW come standard e fino a 22 kW come opzione. La batteria ad alta tensione può essere caricata in corrente continua con una potenza fino a 205 kW. Ad esempio, il livello di carica della batteria della BMW i5 può essere portato dal 10 all’80% in circa 30 minuti.

Il nuovo Connected Home Charging è disponibile per la BMW i5 e per i modelli ibridi plug-in. Esso crea le condizioni per una ricarica ottimizzata dal sole e dal carico (fase 1) e per una ricarica ottimizzata dal punto di vista dei costi sulla base di un contratto di tariffa elettrica dinamica (fase 2, dal 2024). Inoltre, l’offerta di BMW Charging e del suo partner strategico E.ON pone le basi per il collegamento in rete con il mercato dell’energia attraverso la ricarica bidirezionale nelle future generazioni di veicoli. I modelli completamente elettrici della nuova BMW Serie 5 sono anche i primi veicoli BMW del marchio ad essere adatti all’uso con la funzione Plug & Charge. Questa funzione consente al veicolo di autenticarsi automaticamente presso le stazioni di ricarica pubbliche compatibili senza dover utilizzare un’app o una scheda di ricarica. Una caratteristica unica è l’opzione Multi Contract, che consente ai clienti di memorizzare digitalmente nel veicolo fino a cinque singoli contratti di alimentazione abilitati a Plug & Charge di diversi fornitori.

 

Nuovi motori benzina e diesel con tecnologia mild hybrid a 48 volt.

I motori a benzina e diesel della nuova generazione di motori Efficient Dynamics del BMW Group saranno offerti in una selezione specifica per il mercato. Sono ora dotati di tecnologia mild hybrid a 48 volt e sono abbinati di serie a un nuovo cambio Steptronic Sport a 8 rapporti.

In Europa, il lancio sul mercato vedrà i modelli BMW 520i Sedan a quattro cilindri (consumo di carburante combinato: 6,4 – 5,7 l/100 km; emissioni di CO2: 144 – 130 g/km secondo WLTP) con 153 kW/208 CV, la BMW 520d berlina (consumo di carburante combinato: 5,6 – 5,1 l/100 km; emissioni di CO2: 147 – 133 g/km secondo WLTP) e la BMW 520d xDrive berlina (consumo di carburante combinato: 6,0 – 5,5 l/100 km (62 miglia); emissioni di CO2: 157 – 143 g/km secondo WLTP) con 145 kW/197 CV ciascuno. Altri motori a benzina a quattro e sei cilindri sono disponibili al di fuori dell’Europa. Nella primavera del 2024 la gamma di modelli sarà completata da due varianti con motorizzazione ibrida plug-in di ultima generazione. Un nuovo motore diesel a sei cilindri in linea sarà disponibile per la BMW Serie 5 berlina a partire dal 2024. Anche un’altra variante della BMW i5 con trazione integrale elettrica seguirà nel corso del 2024.

 

Un equilibrio unico tra guida dinamica e comfort di viaggio.

L’equilibrio della BMW Serie 5 Berlina tra la massima sportività e il comfort di alto livello sulle lunghe distanze viene esaltato ancora una volta nella nuova edizione. A questo contribuiscono il passo più lungo nel segmento, l’aumento della carreggiata dell’asse anteriore e di quello posteriore, la distribuzione del carico sugli assi quasi perfettamente bilanciata nel rapporto 50 : 50, la costruzione intelligente e leggera e l’aumento della rigidità della scocca e dei collegamenti del telaio.

La tecnologia del telaio, ampiamente avanzata, come i sistemi di controllo, è stata adattata in modo specifico al bilanciamento dei pesi associato alla rispettiva tecnologia di trazione. La dotazione di serie comprende la limitazione dello slittamento delle ruote a controllo diretto, l’impianto frenante integrato e lo sterzo sportivo con rapporto di sterzata variabile. Come optional sono disponibili le sospensioni sportive M, l’impianto frenante sportivo M e le sospensioni adattive Professional (di serie nella BMW i5 M60 xDrive) con ammortizzatori a controllo elettronico, sterzo attivo integrale e nuova gestione della dinamica verticale. L’opzione Adaptive M Suspension Professional comprende anche la stabilizzazione attiva del rollio con Active Roll Comfort. I cerchi in lega leggera da 18 o 19 pollici (BMW i5 e modelli ibridi plug-in) sono di serie. I cerchi in lega leggera fino a una dimensione di 21 pollici e i pneumatici ad alte prestazioni sono offerti come optional.

  

Un’esperienza intensa di guida automatizzata: nuovo Highway Assistant, esclusivo Active Lane Change Assistant.

Una gamma notevolmente ampliata di sistemi per la guida e il parcheggio automatizzati è disponibile di serie o come optional per la nuova BMW Serie 5 Berlina. Un innovativo kit tecnologico crea le condizioni per la loro straordinaria funzionalità.

Il fiore all’occhiello della gamma è l’optional Driving Assistant Professional, che comprende l’assistenza allo sterzo e al controllo della corsia e il Distance Control con funzione Stop & Go. Nei mercati automobilistici degli Stati Uniti e del Canada, nonché in Germania, è incluso l’Highway Assistant, che solleva il conducente dai compiti di sterzata sulle autostrade con corsie direzionali strutturalmente separate. A velocità di guida fino a 130 km/h (85 mph), è possibile togliere le mani dal volante e posizionarle comodamente, purché si tenga d’occhio il traffico. Per la prima volta al mondo, il sistema della nuova BMW Serie 5 comprende anche l’Active Lane Change Assistant con attivazione oculare. Questa funzione di comfort consente di raggiungere un nuovo livello di interazione tra il guidatore e il veicolo. Il veicolo suggerisce un cambio di corsia e questo può essere effettuato per la prima volta guardando nello specchietto retrovisore esterno per confermare il cambio di corsia. L’assistente attivo al cambio di corsia si occupa automaticamente dei movimenti di sterzo necessari, se la situazione del traffico lo consente.

La nuova BMW Serie 5 berlina è equipaggiata di serie con l’assistente al parcheggio, compreso il sistema di assistenza alla retromarcia. Con l’optional Parking Assistant Professional, il parcheggio e le manovre automatizzate fino a 200 metri possono essere controllate all’interno del veicolo o tramite smartphone all’esterno del veicolo.

 

Funzionamento intuitivo e nuove esperienze digitali: BMW iDrive con “QuickSelect” e sistema operativo BMW 8.5.

Anche il sistema di visualizzazione e controllo BMW iDrive potenziato con “QuickSelect” contribuisce alla caratteristica esperienza di guida e di viaggio della nuova BMW Serie 5 Berlina. Si basa sul BMW Operating System 8.5 e presenta una schermata iniziale ridisegnata con icone di disposte verticalmente sul lato del guidatore. La funzione “QuickSelect” consente di accedere direttamente alle funzioni senza dover passare a un sottomenu. Ciò significa che il sistema ha ricevuto una struttura di menu migliorata, orientata ai dispositivi del settore dell’elettronica di consumo.

Il nuovo BMW iDrive è inoltre abbinato al BMW Curved Display e al BMW Intelligent Personal Assistant. È stato progettato per essere utilizzato tramite un display touch e un linguaggio naturale. Inoltre, la nuova BMW Serie 5 Berlina dispone anche di pulsanti sul volante e del BMW iDrive Controller sulla console centrale. L’optional BMW Live Cockpit Professional comprende il BMW Head-Up Display e l’Augmented View sul Control Display o sul quadro strumenti. È disponibile anche l’opzione BMW Natural Interaction per controllare le funzioni con i gesti.

  

Debuttano i giochi in auto sulla nuova BMW Serie 5 berlina.

Il BMW Operating System 8.5 offre una gamma più ampia di contenuti digitali per l’informazione e l’intrattenimento, cicli di aggiornamento più rapidi per le funzioni, informazioni migliorate sui punti di ricarica per i veicoli elettrici e un accesso ottimizzato a molti servizi online specifici. Lo streaming video è possibile sul Control Display, così come una forma innovativa di gioco in auto, presentata per la prima volta nella nuova BMW Serie 5 Berlina con la piattaforma AirConsole. Il guidatore e i passeggeri possono giocare ai cosiddetti casual games mentre il veicolo è fermo, ad esempio per superare i tempi di attesa durante la ricarica della batteria ad alto voltaggio della BMW i5.

  

Connettività ottimizzata: fino a quattro antenne mobili 5G.

Altre innovazioni includono il Welcome Scenario che crea uno spettacolo di luci che dà il benvenuto al guidatore che a scelta include anche il tappeto luminoso. La BMW Digital Key Plus è ora disponibile per gli smartphone adatti con sistema operativo iOS o Android e per l’Apple Watch. Con due antenne di telefonia mobile 5G di serie e quattro in opzione, la nuova berlina business offre una connettività e una qualità telefonica ottimizzate. La Personal eSIM integra completamente il veicolo nell’ecosistema digitale del cliente. In alcuni Paesi selezionati, il BMW ID consente il pagamento automatico delle tariffe di parcheggio dal veicolo.

La nuova BMW Serie 5 Berlina offre la possibilità di scegliere fino a sei My Modes per offrire un’esperienza di guida completa. La dotazione di serie comprende anche l’integrazione ottimizzata degli smartphone tramite Apple CarPlay® e Android Auto™. Con la funzione Remote Software Upgrades, la vettura rimane sempre aggiornata con il software più recente. Con BMW ConnectedDrive Upgrades, i clienti possono anche testare gratuitamente alcune funzioni per un periodo di un mese e poi prenotarle per un periodo specifico.

Il lancio sul mercato della nuova BMW Serie 5 Berlina segna l’inizio di un nuovo capitolo nel campo del servizio clienti. Con Proactive Care, BMW sta creando una nuova piattaforma per lo scambio di informazioni con i clienti quando sono necessari diversi tipi di manutenzione dell’auto. L’attenzione si concentra sul riconoscimento delle esigenze di assistenza del veicolo, anche grazie all’intelligenza artificiale, e sull’offerta proattiva di soluzioni al cliente.

 

« di 2 »

Come la BMW R nineT del 2013, la nuova BMW R 12 nineT è una roadster classica, potente e purista, che offre un’infinità di opzioni per una personalizzazione quasi illimitata.

Markus Schramm, Head of BMW Motorrad: “La R nineT e il suo concetto di personalizzazione hanno definito la nuova esperienza Heritage per il 90° compleanno di BMW Motorrad e sono diventati una pietra miliare della nostra gamma di modelli. La nuova R 12 nineT prosegue con coerenza la storia di successo dell’eredità dei leggendari motori boxer BMW con un linguaggio di design ancora più classico ed essenziale, un grado di libertà ancora maggiore per quanto riguarda la personalizzazione e, non da ultimo, una tecnologia nuova e innovativa.”

 

Il motore boxer 1200 originale con airbox e sistema di scarico ridisegnati offre un piacere di guida classico.

100 anni fa, la prima moto BMW, la R 32, era già basata sul motore bicilindrico boxer. Il design inconfondibile, l’accelerazione elevata, l’erogazione di potenza, il suono inconfondibile e la fluidità di funzionamento del boxer lo hanno reso rapidamente un modello iconico di moto BMW. Con il suo motore boxer raffreddato ad aria/olio, la nuova R 12 nineT continua questa grande tradizione. Il numero 12 nella designazione del modello si riferisce alla cilindrata del motore, come per molti modelli della storia di BMW Motorrad, ad esempio l’attuale R 18.

 

Design ancora più classico e purista, meticolosa attenzione ai dettagli e ancora più scelta per la personalizzazione.

Ancor più del suo modello predecessore, la nuova R 12 nineT combina il carattere possente del motore boxer e il linguaggio del design delle epoche motociclistiche tradizionali con una tecnologia innovativa e un concetto modulare che offre al pilota il massimo di opzioni di personalizzazione. Ridotta ancora più all’essenziale, offre un elevato appeal emotivo. Un look purista e classico, con l’attenzione ai dettagli come priorità quando si è trattato di progettare la moto.

 

Edgar Heinrich, Head of Design BMW Motorrad: “Il linguaggio di design purista è dominato dalla pulizia della linea  serbatoio/sella/posteriore, nello stile della tradizionale R nineT/5 o della leggendaria R 90 S degli anni Settanta. A prima vista, il serbatoio stesso è un classico boxer BMW, con la tipica curva nel bordo inferiore e il classico punto di contatto con le ginocchia. La nuova R 12 nineT presenta anche coperture laterali nella zona del triangolo del telaio nell’autentico look Roadster – un’altra reminiscenza delle moto BMW degli anni ’70”.

Una particolare attenzione ai dettagli è evidente anche nel parafango anteriore ridisegnato, nel faro principale a LED con cornice nera e nei due strumenti rotondi nello stile tradizionale di un tempo. Come da tradizione, la gamma di accessori originali BMW Motorrad offre interessanti opzioni di personalizzazione. Per quanto riguarda la personalizzazione, la nuova R 12 nineT è dotata anche di un gruppo ottico posteriore a LED integrato nella sella, che consente di realizzare facilmente una “coda corta”.

 

HIghlights della nuova BMW R 12 nineT:

 

 

Il carattere sportivo della MINI Cooper S 5 porte trova la sua massina espressione nel motore a quattro cilindri da 131 kW/178 CV, che accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. Questo dinamismo è sottolineato dagli interni di alta qualità MINI Yours Trim, che si distinguono in particolare per il volante in pelle Sport di serie con finitura Nappa, i sedili in MINI Yours Leather Lounge Carbon Black e le esclusive superfici interne in MINI Yours Aluminium.

Con uno spazio sufficiente per cinque persone e una capacità massima di 941 litri, la MINI Cooper S 5 porte risulta anche molto versatile nel tempo libero. Nonostante lo spazio espandibile e il cambio automatico sportivo Steptronic, la 5 porte convince anche per il suo aspetto compatto e agile, tipico del marchio. Questo permette alla MINI Cooper S di muoversi agilmente nelle strette strade di Palma di Maiorca, attirando l’attenzione anche per le sue luci posteriori con motivo Union Jack.

 

Caratterizzata da un’estetica decisamente moderna, la nuova R 1250 GS Ultimate Edition integra una serie di preziose caratteristiche che rendono omaggio a oltre 40 anni di eredità di Spirit of GS.

 

DESCRIZIONE PRODOTTO

Per amplificare l’essenza stessa dello Spirit of GS, la Ultimate Edition nasce dallo stile Triple Black e si fregia di dettagli unici e dedicati grazie ai pacchetti inclusi nella sua configurazione:

pacchetti estetici Shadow I/II impreziosiscono la moto grazie alle componenti lavorate dal pieno e rifinite con trattamenti superficiali esclusivi.

Il pacchetto Dynamic affina le qualità sportive della moto, sia su strada che off-road, e offre il massimo in termini di sicurezza. Comprende il Dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment), le modalità di guida Pro e il cambio elettro assistito.

Con il pacchetto Touring, anche i viaggi più lunghi sono all’insegna del comfort, del relax e del divertimento. Il pacchetto Touring comprende il Cruise Control, la predisposizione per il navigatore, i paramani ed i supporti borse.

Il pacchetto Comfort rende comode sia la partenza che la marcia anche in caso di freddo, grazie al Keyless Ride e alle manopole riscaldabili; il pacchetto include inoltre l’impianto di scarico cromato.

Grazie al pacchetto Luci la visibilità ottimale, sia attiva che passiva, è garantita, per assicurare in ogni momento il massimo piacere di guida.

La BMW R 1250 GS Ultimate Edition è poi equipaggiata di serie con accessori e optional estetici-funzionali dedicati, che delineano il carattere di questa moto.

Il parabrezza brunito con la sua colorazione scura sottolinea con decisione il look sportivo della moto. Le sue dimensioni corrispondono a quelle della versione di serie e, grazie al rivestimento antigraffio su entrambi i lati, garantisce a lungo una buona visione in presenza di qualsiasi condizione.

Le barre di protezione motore sono realizzate nel caratteristico nero della GS Ultimate. Proteggono efficacemente il motore dai colpi di pietrisco e danni.

cerchi a raggi neri con raggi incrociati sono pienamente compatibili con l’uso fuoristradistico e rendono perfetto il look da fuoristrada. I raggi lucidi in acciaio sono perfettamente integrati con il look della moto.

I potenti fari a LED supplementari garantiscono una migliore visibilità e visuale, aumentando la sicurezza. Offrono una migliore illuminazione della strada con il loro colore chiaro simile alla luce diurna.

Il terminale di scarico Akrapovic si presenta completamente in titanio con fondello in carbonio omologato con db-killer.

La R 1250 GS Ultimate Edition è personalizzata fino ai minimi dettagli con badge dedicati grazie al Kit Ultimate, per avere una finitura di classe, esclusiva e non replicabile su altri modelli.

La versione Ultimate potrà essere equipaggiata a richiesta con supporti borse per valigie vario o per valigie in alluminio, che non comprese nella configurazione di serie.

Il prezzo chiavi in mano consigliato è 26.900€, con un vantaggio di oltre 2.000€ per il cliente rispetto al valore dell’equipaggiamento proposto, e include i costi di immatricolazione, preconsegna, primo tagliando, 4 anni di garanzia BEST4 BMW Motorrad e 5 anni di assistenza stradale Mobile Care.

“Ultimate significa Definitiva ed è ciò che ha ispirato il design di questa moto. – dice Alessandro Salimbeni, Direttore Generale di BMW Motorrad Italia – Lo stile Triple Black fa risaltare il carattere forte e le qualità sportive della BMW R 1250 GS. I pacchetti estetici Shadow I e Shadow II rendono ancora più prezioso l’abbinamento tra la moto e gli accessori. I componenti lavorati a mano in alluminio anodizzato rivelano la passione per i dettagli e creano valore esclusivo. Il marchio Option 719 sottolinea l’appeal e la qualità della moto. La Ultimate Edition è la moto per tutti coloro che desiderano possedere un esclusivo pezzo di storia di BMW Motorrad.”

 

Nel dicembre del 1922, il capo progettista Max Friz mette in cantiere la prima motocicletta BMW in scala reale. Il suo cuore è un motore boxer a due cilindri a quattro tempi raffreddato ad aria. La prima moto BMW, la R 32, viene presentata nel settembre 1923. Questo evento segna l’inizio della produzione di motociclette BMW e dà il via a una storia di successo senza precedenti.

 

BMW R nineT 100 anni: la grande tradizione roadster di BMW Motorrad in una veste particolarmente raffinata e sofisticata.

Il linguaggio stilistico sobrio della R nineT si ispira a 100 anni di costruzione di motociclette e alla passione ininterrotta di BMW Motorrad per il motore boxer. Serbatoio compatto e una posizione di seduta eretta delineano da subito il classico design da roadster, oltre a materiali di alta qualità ed elementi di design eleganti. La nuova R nineT 100 Years diventa un’edizione esclusiva per l’anniversario grazie a numerose altre caratteristiche speciali. Il cuore è sempre il motore boxer a due cilindri raffreddato ad aria/olio da 80 kW (109 CV). Nell’edizione anniversario il leggendario motore è accompagnato da un’ampia gamma di optional e da un concept di superficie ricercato.

 

  

Classic Chrome e Option 719 Parts: superfici di alta qualità verniciate su cromo e splendidi accessori e ruote fresati.

Le verniciature in combinazione con le superfici cromate hanno una tradizione quasi centenaria nella costruzione di motociclette. Le superfici cromate, solitamente costituite da uno strato di rame, nichel e cromo finale, si caratterizzano per la loro compattezza e conseguente elevata durata, per l’ottima protezione contro la corrosione, ma soprattutto per la lucentezza a specchio. Questo ha reso il cromo una firma stilistica comune per i designer a partire dalla fine degli anni Venti, in combinazione con una verniciatura di alta qualità. La BMW R 75/5 con i fianchi del serbatoio e le coperture laterali cromate, ad esempio, è una leggenda per BMW Motorrad. Con le nuove BMW R nineT 100 Years e R 18 100 Years e il concept di superficie Classic Chrome, BMW Motorrad fa rivivere questo gioco incomparabilmente sofisticato di vernici e cromature.

Il serbatoio è una combinazione di nero con cromo e un doppio filetto bianco ed è completato da protezioni nella zona delle ginocchiae dal badge 100 Years. La classica cromatura è presente anche sulla gobba della sella. Anche il parafango anteriore è verniciato in nero e è caratterizzato dal doppio filetto bianco. La sella bicolore nero/oxblood completa il look di alta gamma.

Numerosi componenti neri come i tubi della forcella, lo snorkel della presa d’aria e alcuni componenti dell’option 719 completano armoniosamente il tutto. La R nineT 100 Years comprende l’opzione ruote 719 Classic con cerchi anodizzati neri, il pacchetto di parti fresate Option 719 Shadow con coperchi della testa del cilindro fresati, coperchi del carter del motore, supporti per la sella, tappo di riempimento dell’olio e il pacchetto di parti fresate Option 719 Shadow II, composto da leve al manubrio regolabili e un sistema di poggiapiedi, poggiapiedi per il passeggero, nonché coperchi del serbatoio di espansione del liquido freni e specchietti fissati alle estremità del manubrio. Le luci di svolta adattive e il pacchetto Comfort con manopole riscaldate, cruise control e Driving Modes Pro completano la ricca dotazione di questa speciale edizione. Un sistema di allarme antifurto può anche essere montato come parte dell’equipaggiamento opzionale da fabbrica o a posteriori attraverso la gamma di Accessori Originali BMW Motorrad.

  

BMW R 18 100 Years: Il grande boxer progettato con stile grazie a uno speciale concept di verniciature e superfici con Classic Chrome.

L’immancabile pezzo forte della R 18 100 Years è il motore boxer da 67 kW (91 CV) con la più grande cilindrata mai installata da BMW Motorrad. Sia tecnicamente che visivamente, la BMW R 18 prende in prestito da famosi modelli BMW come la BMW R 5 e riporta l’attenzione sull’essenziale del motociclismo: tecnologia pura e senza fronzoli e il motore boxer come epicentro del piacere di guida. Il grande boxer è inoltre completato da numerose caratteristiche speciali e da un concept delle superfici di alta qualità nell’edizione anniversario della R 18.

La colorazione della R 18 100 Years, come quella del modello anniversario della R nineT, è in Classic Chrome e combina quindi verniciatura nera e superfici cromate lucide, oltre al doppio filetto bianco e al badge 100 Years. Il concept di vernice Classic Chrome si ritrova anche sul parafango posteriore in combinazione con il doppio filetto bianco. Il parafango anteriore e le coperture laterali sono verniciate in nero, completate da un doppio filetto bianco sul parafango anteriore. Il sedile dell’option 719, rivestito nella combinazione bicolore nero/oxblood con una pregiata goffratura a diamante, si integra perfettamente.

Il nero, come combinazione di colori simbolo della grande tradizione BMW Motorrad, caratterizza anche il motore, l’alloggiamento della trasmissione e la trasmissione dell’asse posteriore. La denominazione esatta è Avus Black – un ricordo della leggendaria pista ad alta velocità di Berlino, dove BMW Motorrad ha celebrato un tempo grandi successi nelle corse e dove il monumento Avus con il pilota ufficiale BMW Motorrad Ernst Henne lo ricorda ancora oggi. Berlino è anche la sede dello stabilimento di produzione di BMW Motorrad. Lo stabilimento di Berlino-Spandau non è solo un sito di produzione, ma è anche lo stabilimento principale per la produzione internazionale di moto di BMW Motorrad.

L’R 18 100 Years è completata da numerose parti cromate dell’option Chrome design. Il rivestimento galvanizzato di alta qualità e durabilità si trova sulle seguenti parti: raccordi del manubrio, leve del cambio e del freno a pedale, morsetti del manubrio, contrappesi del manubrio, specchietti, pompe dei freni, pinze dei freni, coperchi del carter del motore, coperchi della testa del cilindro e guarnizioni del collettore di aspirazione.

Tra le altre caratteristiche della BMW R 18 100 Years, figurano anche i silenziatori posteriori Akrapovič cromati con finiture dei terminali di scarico perforate nello “stile ad elica” del logo BMW. La sicurezza e il comfort sono garantiti dall’Headlight Pro con luce di svolta adattiva, dal dispositivo di retromarcia, dal cruise control elettronico e dalle manopole riscaldate. Nell’ambito degli equipaggiamenti opzionali, la nuova BMW R 18 100 Years può essere equipaggiata anche con sistema di allarme antifurto, pacchetto passeggero, pedane, Hill Start Control, tappo del serbatoio bloccabile e riduzione di potenza.

Con i modelli R nineT e R 18 nell’ambito dell’esperienza Heritage, BMW Motorrad rende il giusto tributo ai suoi imminenti 100 anni di storia e tradizione, che sono indissolubilmente legati al leggendario motore boxer. Tradizione e storia che si ritrovano anche nello stabilimento di produzione BMW Motorrad di Berlino, luogo di nascita di quasi tutte le moto BMW da oltre 50 anni. Il design iconico e l’inconfondibile motore boxer dimostrano che si tratta delle radici di BMW Motorrad, di forme e dettagli ispirati alla storia, di un’esperienza di guida autentica e di ridurre le moto all’essenziale. In breve: l’esperienza del mondo Heritage si basa su un’attitudine unica alla vita, plasmata dal leggendario motore boxer.

 

 

Guarda i dettagli

 

ANCORA PIÙ STILE, OPTIONAL E DIVERTIMENTO PER LA TUA MINI.

TRE PACCHETTI.

Creare la tua MINI su misura in base al tuo stile di guida non è mai stato così semplice. Scegli la combinazione di equipaggiamenti appositamente studiata per soddisfare al meglio le tue preferenze.

 

MINI 3 PORTE.

 

MINI 5 PORTE.

 

MINI COUNTRYMAN.

 
RICHIEDI ORA INFORMAZIONI.
Inserisci i tuoi dati e riceverai in breve tempo una risposta da parte di un nostro incaricato.

    Dati Anagrafici

    Nome

    Cognome*

    Comune di residenza*

    Recapiti

    E-mail*

    Recapito telefonico*

    Note alla richiesta

    Note*

    Concessionaria di relazione

    Seleziona una delle nostre sedi

    Consenso al trattamento dei dati personali

    Avendo letto la informativa sulla privacy, autorizzo ErreEffe Group Spa a trattare i miei dati personali forniti compilando il presente modulo online, allo scopo di gestire e rispondere alle richieste inviate.
    Nel caso in cui non venga dato il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra indicate, non sarà possibile procedere con l'invio della richiesta.
    Autorizzo inoltre ErreEffe Group Spa a inviarmi comunicazioni commerciali relative a offerte di prodotti e servizi del Gruppo BMW, utilizzando i contatti forniti.
    (Questo consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento).

    Invio richiesta

      

    *La disponibilità delle opzioni varia in base al modello selezionato. Per maggiori informazioni, visita lo strumento di configurazione e fai riferimento al listino prezzi del modello corrispondente o contatta la tua Concessionaria MINI di fiducia.

    L’elettromobilità per BMW è da sempre un pilastro strategico. Un modo di pensare, ma soprattutto un modo di agire, che ha fatto la storia del brand, determinando la sua innovazione nella produzione di modelli ibridi o elettrici con basse emissioni, nell’utilizzo di energie rinnovabili e materiali riciclabili nel ciclo produttivo e nell’ampliamento delle infrastrutture destinate alla ricarica grazie al servizio ChargeNow.

     

    L’impegno di BMW è da sempre mostrato in azioni concrete per una mobilità più sostenibile. Oggi, con i suoi ecoincentivi, BMW TRASFORMA I VALORI IN VANTAGGI.

     

    Trova l’elenco completo delle vetture BMW rientranti nelle disposizioni relative agli ecoincentivi in base al cluster di emissioni di CO2 e al prezzo.

     
     
     

     

    L’erogazione degli Ecoincentivi statali è soggetta ad esaurimento dei fondi pubblici stanziati dallo Stato, come previsto dalla normativa rilevante [ecobonus.mise.gov.it]. 

    Per usufruire degli ecoincentivi vanno rispettate sia le condizioni di consumi ed emissioni che le condizioni di Prezzo (optional inclusi).

    Per avere maggiori informazioni richiedi una consulenza presso la tua Concessionaria ErreEffe Group di riferimento.

     

    Elenco modelli che rientrano nel range 0-20 di emissioni di CO2

     

    • BMW i3 120Ah (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)
    • BMW i3s 120Ah (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)

     

    Elenco modelli che rientrano nel range 21-60 di emissioni di CO2

     

    • BMW X2 xDrive 25e (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 45.000€ IVA esclusa)
    • BMW Serie 3 Berlina 320e (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 45.000€ IVA esclusa)
    • BMW Serie 3 Touring 320e (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 45.000€ IVA esclusa)
     
     

    Elenco modelli che rientrano nel range 61-135 di emissioni di CO2*

     

    • BMW Serie 1 116d / 118d /  116i / 118i / 120d 5 Porte (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)   
    • BMW Serie 2 Gran Coupè 218d / 220i (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)  
    • BMW Serie 2 Active Tourer 216d / 218d / 220d (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)   
    • BMW Serie 2 Gran Tourer 216d /218d / 218i (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)           
    • BMW X2 sDrive16d / sDrive18d (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)         
    • BMW Serie 3 Berlina 316d (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)       
    • BMW Serie 3 Touring 316d (tutte le versioni con prezzo di listino inferiore a 35.000€ IVA esclusa)  

    * a seconda della configurazione si potrebbe superare la soglia di CO2

     

    Con una potenza elevata, un design agile e dedicato, una configurazione a due posti, interventi al telaio specifici per il modello e dotazioni selezionate, la nuova BMW M4 CSL fa della guida in pista la sua ragion d’essere. I geni che la M4 CSL condivide con la sorella da competizione, la BMW M4 GT3, si riflettono anche nelle sue prestazioni. Nei test sul circuito Nordschleife del Nürburgring, la BMW M4 CSL ha fatto registrare i tempi sul giro più veloci di sempre per un’auto BMW di serie. Sulla versione del circuito tradizionalmente utilizzata per comparare i tempi – che è lunga 20,600 chilometri e non include il rettilineo della sezione T13 – ha fermato il cronometro a 7 minuti e 15,677 secondi. Il suo tempo sul giro ufficiale per il circuito di 20,832 chilometri (il giro completo) è stato di 7 minuti e 20,207 secondi. Altrettanto impressionanti sono i tempi di accelerazione di 3,7 secondi da 0 a 100 km/h (62 mph) e di 10,7 secondi per lo sprint da 0 a 200 km/h (124 mph).

     

    “Competizione, sport, leggerezza”: una ricetta ricca di tradizione.

    Il carattere sportivo e le linee pulite della BMW M4 CSL nascono dall’unione di tecnologie innovative ed esperienza di sviluppo, un risultato davvero affascinante. “CSL” è l’acronimo di “Competition, Sport, Lightweight” (Competizione, Sport, Peso Leggero) e si riferisce al ruolo cruciale del design a peso ridotto nel raggiungimento del successo nel motorsport. La BMW 3.0 CSL sviluppata da BMW Motorsport GmbH secondo questo stesso principio vinse il Campionato Europeo Turismo nel 1973 al primo tentativo. Anche la M4 CSL segue le orme dei modelli di successo delle precedenti generazioni di BMW M3/M4, in particolare la leggendaria BMW M3 CSL del 2003 e la BMW M4 GTS presentata nel 2016.

    Per BMW M GmbH, l’anteprima mondiale della nuova BMW M4 CSL al Concorso d’Eleganza Villa d’Este (20-22 maggio 2022) sarà uno dei momenti salienti nell’anno del suo 50° anniversario. La produzione del modello in edizione speciale inizierà – in una serie limitata di esattamente 1.000 esemplari – nello stabilimento del BMW Group di Dingolfing nel luglio 2022.

     

    Presente e precisa nei fondamentali e nei dettagli: il design intelligente e leggero della BMW M4 CSL.

    Il suo talento per l’innovazione e il suo know-how nel campo delle auto da corsa hanno permesso a BMW M GmbH di limitare il peso a vuoto DIN dell’edizione speciale a 1.625 chilogrammi. Il rapporto peso/potenza di 2,95 kg per CV (4,01 kg/kW) fornisce lo spunto ideale per un’esperienza di guida dinamicamente sublime.

    L’installazione dei sedili integrali M Carbon ha ridotto il peso di circa 24 chilogrammi rispetto ai sedili standard della BMW M4 Competition Coupé. Altri 21 chilogrammi sono stati risparmiati rimuovendo i sedili posteriori e le cinture di sicurezza, integrando un divisorio e apportando le relative modifiche al bagagliaio. Le modifiche al telaio, tra cui l’aggiunta di freni in ceramica M Carbon extra leggeri e di speciali ruote in lega leggera, molle e ammortizzatori, hanno abbassato la cifra ancora di altri 21 chilogrammi. La riduzione dell’insonorizzazione e il passaggio a un isolamento acustico ultraleggero hanno permesso di risparmiare circa 15 chilogrammi, mentre l’utilizzo di componenti in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP) ha permesso di alleggerire l’auto di circa undici chilogrammi. Per esempio, oltre al tetto in CFRP, anche il cofano e il portellone del bagagliaio della BMW M4 CSL, così come la console centrale sono realizzati con questo materiale high-tech molto leggero. Inoltre, il silenziatore posteriore in titanio riduce di oltre quattro chilogrammi il peso dell’impianto di scarico. Le modifiche di dettaglio apportate ad aree come la griglia a doppio rene BMW, le luci posteriori, i tappetini e il climatizzatore automatico riducono di altri quattro chilogrammi.

     

    Verniciatura esterna esclusiva, caratteristiche di design specifiche per il modello.

    La carrozzeria della BMW M4 CSL è verniciata di serie nell’esclusivo Frozen Brooklyn Grey metallizzato. Questa tonalità si abbina alle superfici in fibra di carbonio a vista e agli accenti rossi per creare un aspetto puramente sportivo. In alternativa, i clienti possono scegliere la nuova M4 CSL nei colori Alpine White o Sapphire Black metallizzato.

    La struttura in fibra di carbonio dei componenti della carrozzeria è visibile in diverse aree, tra cui le due rientranze cesellate nel cofano. Le superfici delle rientranze, che non sono verniciate in tinta con la carrozzeria, sono ulteriormente evidenziate da contorni rossi. Le linee rosse mettono in risalto anche le due pinne sul tetto in CFRP della nuova BMW M4 CSL, i contorni delle soglie laterali, i badge neri, gli splitter in CFRP specifici del modello e le prese d’aria nella grembialatura anteriore.

     

    BMW Laserlight: fari gialli e luci posteriori innovative.

    I fari BMW Laserlight, disponibili come optional, conferiscono un ulteriore bonus al frontale della nuova BMW M4 CSL. Sia nell’effetto che si attiva quando si sbloccano le portiere, sia quando si accendono gli anabbaglianti e gli abbaglianti, questi fari si illuminano di giallo anziché di bianco, ricordando il look delle auto da corsa GT di successo.

    I fari posteriori a LED della nuova BMW M4 CSL sono dotati di serie di una tecnologia che fa il suo debutto su un’auto prodotta in serie. Le loro coperture in vetro sono intessute di intricati fili di luce che vengono illuminati con la tecnologia laser, creando una struttura vibrante sulla superficie dei fari. Questo crea una firma luminosa unica, riconoscibile a grande distanza durante le ore di buio.

     

    Motore a sei cilindri in linea dal carattere sportivo.

    Il propulsore della BMW M4 CSL si basa sullo stesso motore a sei cilindri in linea con tecnologia M TwinPower Turbo presente nell’auto da corsa BMW M4 GT3. Il suo notevole potenziale ha consentito un grande aumento di potenza senza dover comprometterne la stabilità e la longevità. La chiave è stato l’aumento della pressione massima di sovralimentazione dei due turbocompressori mono-scroll da 1,7 bar a 2,1 bar e le modifiche alla gestione del motore specifiche per il modello. Il motore della BMW M4 CSL sviluppa una coppia massima di 650 Nm (479 lb-ft) tra 2.750 e 5.950 giri/min. La potenza massima di 405 kW/550 CV viene erogata a 6.250 giri/min.

    Il progetto del motore da 3,0 litri, derivato dalle corse, è incentrato sul raggiungimento di regimi di giri elevati e sullo sviluppo della potenza massima. La struttura del basamento, priva di camicie dei cilindri e di tipo closed-deck, contribuisce a renderlo estremamente rigido, mentre l’albero motore leggero gli consente di gestire livelli di coppia estremamente elevati. Un’altra caratteristica specifica M è il nucleo della testata dei cilindri realizzato con tecniche di stampa 3D.

    Sia il sistema di raffreddamento che quello di alimentazione dell’olio sono stati progettati per affrontare le particolari sfide poste dalla guida in pista. Il sistema di scarico a doppio terminale con flap a controllo elettrico e silenziatore posteriore in titanio dal peso ridotto rendono il motore chiaramente ispirato alle auto da corsa ed emotivamente coinvolgente.

    La coppia prodotta dal motore viene trasmessa alle ruote posteriori della nuova BMW M4 CSL attraverso un cambio M Steptronic a otto rapporti con Drivelogic. I supporti specifici del modello per il motore e la trasmissione assicurano che la potenza del motore si traduca nelle prestazioni in modo eccezionalmente rapido e diretto. Il collegamento più rigido del motore e della trasmissione alla struttura dell’auto è chiaramente percepibile, soprattutto in condizioni di guida impegnative.

     

    Rigidità della scocca ottimizzata, tecnologia del telaio specifica per il modello.

    Come il motore della nuova BMW M4 CSL, anche la tecnologia del telaio beneficia di una serie di aggiornamenti dettagliati, adattati alle caratteristiche prestazionali del propulsore. Queste modifiche tengono conto anche della sostanziale riduzione del peso del veicolo e dei miglioramenti specifici del modello per quanto riguarda la rigidità della scocca, consentendo di portare a nuovi livelli l’unione tra agilità di guida, dinamismo e precisione per cui le auto BMW M sono famose.

    Nel vano motore, un supporto di irrigidimento sviluppato interamente da zero aumenta la rigidità della scocca della nuova BMW M4 CSL, portandola ad un livello superiore. Utilizzando modelli numerici, la geometria degli elementi in alluminio fuso tra i duomi delle sospensioni e l’avantreno è stata adattata con precisione alle forze esercitate in diverse situazioni di guida.

    La cinematica dell’assale e le impostazioni della campanatura delle ruote, degli ammortizzatori, delle molle e delle barre antirollio specifiche del modello ottimizzano la precisione dello sterzo, la trasmissione delle forze di controllo laterale in curva, la risposta delle molle e degli ammortizzatori e la posizione delle ruote. La sospensione delle ruote specifica per il modello è accompagnata da una riduzione dell’altezza di marcia di otto millimetri rispetto alla BMW M4 Competition Coupé. L’equipaggiamento di serie del modello in edizione speciale comprende anche le sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico, lo sterzo elettromeccanico M Servotronic a rapporto variabile e i freni in carboceramica M. Una versione specifica M del sistema frenante integrato offre al guidatore un’eccellente sensibilità del pedale anche quando si spinge al limite e in condizioni stradali avverse.

     

    M Traction Control ottimizzato per la pista.

    La funzione M Traction Control di serie con regolazione specifica per la pista consente al guidatore di impostare le soglie di intervento per la limitazione dello slittamento delle ruote. Su superfici asciutte, le fasi da 1 a 5 del M Traction Control aiutano il guidatore a eseguire derapate controllate. Le fasi da 6 a 10 si basano sull’applicazione sviluppata per i piloti di auto da turismo e tengono conto delle condizioni della superficie e della temperatura degli pneumatici per massimizzare la trazione e la stabilità direzionale.

    Di serie anche i cerchi in lega leggera M forgiati con un esclusivo design a razze incrociate (19 pollici sull’asse anteriore e 20 pollici su quello posteriore). Questi sono dotati di pneumatici ad alte prestazioni sviluppati appositamente per il modello in edizione speciale nelle misure 275/35 ZR19 (anteriore) e 285/30 ZR20 (posteriore).

     

    Equipaggiamento progettato per conciliare la sensazione di auto da corsa e un uso quotidiano.

    Gli equipaggiamenti specifici per il modello conferiscono alla BMW M4 CSL un equilibrio tra un’auto sportiva pura, la fruibilità quotidiana senza limitazioni e l’essenza premium. I sedili full bucket M Carbon per il guidatore e il copilota si distinguono per la loro struttura autoportante in CFRP e per l’assenza voluta di caratteristiche che migliorano il comfort. L’angolo dello schienale è fisso, le regolazioni avanti/indietro possono essere effettuate manualmente, mentre l’altezza del sedile può essere regolata solo in officina tramite un collegamento a vite a tre stadi. I sedili full bucket M Carbon hanno anche poggiatesta staccabili e consentono l’integrazione di un sistema di cinture a sei punti.

    Il volante in Alcantara M, il padiglione color antracite, i listelli interni in fibra di carbonio, i badge “CSL” sui sedili, sulla console centrale e sul pannello posteriore e i display  M contribuiscono a creare l’ambiente di bordo perfetto per godersi la guida. Anche i rivestimenti in pelle Merino con nuove caratteristiche e le cinture di sicurezza M sono di serie. Nel vano posteriore si trovano due portacaschi.

    Il sistema di operativo M comprende il pulsante M Setup per l’accesso diretto a numerose impostazioni del veicolo e due pulsanti M sul volante per memorizzare le configurazioni preferite. L’equipaggiamento di serie comprende anche il sistema M Drive Professional che include l’M Drift Analyser e l’M Laptimer, oltre al pulsante M Mode per attivare le impostazioni ROAD, SPORT e TRACK.

    Il BMW Live Cockpit Professional, anch’esso di serie, comprende un gruppo di schermi completamente digitali composto da un quadro strumenti con schermo da 12,3 pollici di diagonale dietro il volante e da un display di controllo da 10,25 pollici. Tra le sue funzioni vi sono il sistema di navigazione BMW Maps, il BMW Intelligent Personal Assistant, l’integrazione degli smartphone, un vano con ricarica wireless e un’interfaccia Wi-Fi. Il BMW Head-Up Display con elementi M e il BMW Drive Recorder possono essere ordinati nella lista degli optional.

    La gamma di funzioni che migliorano il comfort e i sistemi di assistenza alla guida della BMW M4 CSL si concentra sull’essenziale, in linea con il suo approccio di design leggero e intelligente e con il concetto di veicolo puramente da corsa. La dotazione di serie comprende il climatizzatore automatico, il Park Distance Control, il Front Collision Warning, il Lane Departure Warning e lo Speed Limit Info. Come optional sono disponibili il climatizzatore automatico bi-zona, l’allarme e i sistemi Driving Assistant e Parking Assistant.

     

     

     

    L’elettrico BMW ha una doppia energia.
    Guidare MINI Full Electric è pura emozione.

     
    Partecipa a #ElectrifYou Roadshow e prova tutta l’emozione di guidare THE iX, THE i4, THE iX3 o MINI Full Electric.

    Ti aspettiamo nella Concessionaria Monselice Motori l’18 e 19 maggio.
    Viale Lombardia 15, Monselice.

     

     
    PRENOTA ORA IL TUO TEST DRIVE.
    Inserisci i tuoi dati e riceverai in breve tempo una conferma da parte di un nostro incaricato.

      Dati Anagrafici

      Nome

      Cognome

      Recapiti

      E-mail

      Recapito telefonico

      Quando vorresti provarla?

      Seleziona una data

      Seleziona un orario

      Note

      Consenso al trattamento dei dati personali

      Avendo letto la informativa sulla privacy, autorizzo ErreEffe Group Spa a trattare i miei dati personali forniti compilando il presente modulo online, allo scopo di gestire e rispondere alle richieste inviate.
      Nel caso in cui non venga dato il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra indicate, non sarà possibile procedere con l'invio della richiesta.

      Autorizzo inoltre ErreEffe Group Spa a inviarmi comunicazioni commerciali relative a offerte di prodotti e servizi del Gruppo BMW, utilizzando i contatti forniti.
      (Questo consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento).

      Invio richiesta

        

      L’elettrico BMW ha una doppia energia.
      Guidare MINI Full Electric è pura emozione.

       
      Partecipa a #ElectrifYou Roadshow e prova tutta l’emozione di guidare THE iX, THE i4, THE iX3 o MINI Full Electric.

      Ti aspettiamo nella Concessionaria Ravenna Motori l’11 e 12 maggio.
      Via della Fornace 13, Ravenna.

       

       
      PRENOTA ORA IL TUO TEST DRIVE.
      Inserisci i tuoi dati e riceverai in breve tempo una conferma da parte di un nostro incaricato.

        Dati Anagrafici

        Nome

        Cognome

        Recapiti

        E-mail

        Recapito telefonico

        Auto che vorresti provare

        Seleziona una delle vetture disponibili

        Quando vorresti provarla?

        Seleziona una fascia oraria

        Note

        Consenso al trattamento dei dati personali

        Avendo letto la informativa sulla privacy, autorizzo ErreEffe Group Spa a trattare i miei dati personali forniti compilando il presente modulo online, allo scopo di gestire e rispondere alle richieste inviate.
        Nel caso in cui non venga dato il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra indicate, non sarà possibile procedere con l'invio della richiesta.

        Autorizzo inoltre ErreEffe Group Spa a inviarmi comunicazioni commerciali relative a offerte di prodotti e servizi del Gruppo BMW, utilizzando i contatti forniti.
        (Questo consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento).

        Invio richiesta

          

        MINI porta il divertimento di guida, il design espressivo, la qualità premium e lo stile personale a un nuovo livello con le sue Nuove Special Edition per la primavera del 2022. Per la prima volta, tutti i modelli della storica casa automobilistica premium britannica saranno lanciati contemporaneamente con un’apposita edizione speciale. A partire da marzo 2022, la MINI 3 porte, la MINI 5 porte e la MINI Cabrio saranno disponibili anche come Resolute Edition. Questa versione è disponibile anche per la MINI Cooper SE (consumo di potenza combinato: 17,6 – 15,2 kWh/100 km secondo WLTP; emissioni di COcombinate: 0 g/km). Parallelamente, saranno lanciate anche la MINI Clubman nella Untold Edition e la MINI Countryman nella Untamed Edition.

        Le Nuove Special Edition hanno una personalità particolarmente autentica, essendo tutte dotate di un proprio carattere distintivo. Il design esclusivo e accuratamente coordinato insieme alle caratteristiche degli equipaggiamenti esaltano gli elementi caratterizzanti di ogni modello. La Resolute Edition sottolinea chiaramente l’individualità, lo stile tradizionale, la sicurezza di sé e il carisma inconfondibile nel segmento premium di questa classe di veicoli. Le versatili caratteristiche della MINI Clubman, in combinazione con il suo design elegante e il suo concept unico di carrozzeria, vengono ampiamente evidenziate nella Untold Edition. Nella Untamed Edition, la MINI Countryman affina il suo profilo di compagna perfetta per l’avventura oltre i confini della città. Ogni edizione speciale ha le sue caratteristiche specifiche con verniciature per la carrozzeria e cerchi in lega incredibilmente accattivanti, un design degli interni di alta qualità ed elementi decorativi esclusivi sia per gli esterni che per gli interni.

        Inoltre, i clienti possono anche configurare le Nuove Special Edition in base alle loro esigenze e bisogni personali. Le caratteristiche di equipaggiamento possono essere combinate, per esempio, con i pacchetti Comfort, Driver Assistance e Connected specifici del modello. Per le varie Special Edition sono disponibili anche specifiche opzioni come il cambio sportivo Steptronic, le sospensioni adattive (ad eccezione di MINI Cooper SE e MINI Cooper SE Countryman), il sistema di altoparlanti HiFi Harman Kardon o il tetto panoramico in vetro.

         

        MINI Resolute Edition: pura gioia di guida, carisma ineguagliabile

        Come modello originale nel segmento delle compatte caratterizzato da un design distintivo e da un moderno carattere premium, MINI combina una guida appassionante con un appeal non scontato che attrae diversi target. Questo è il motivo per cui la MINI gode di un posizionamento unico in questo ambiente competitivo. La MINI 3 porte con il suo concept classico, proprio come la MINI 5 porte con la sua funzionalità estesa, è sinonimo di mobilità urbana orientata all’esperienza nel XXI secolo. Il vero MINI feeling è composto da Joie de vivre e apertura verso ciò che ci circonda. E questo è valido anche per il mondo della mobilità elettrica. La MINI Cooper SE combina lo stile della tradizione con il divertimento di guida locale senza emissioni. Inoltre, la MINI Cabrio completa l’aspetto inconfondibile del marchio con un look particolarmente stravagante e giovanile.

        La Resolute Edition è disponibile per la MINI Cooper 3 porte (consumo di carburante combinato: 6,1 – 5,5 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 137 – 124 g/km WLTP), MINI Cooper S 3 porte (consumo di carburante combinato: 6,6 – 6,2 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 151 – 140 g/km WLTP), MINI Cooper 5 porte (consumo di carburante combinato: 6,1 – 5,5 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 139 – 126 g/km WLTP) e MINI Cooper S 5 porte (consumo di carburante combinato: 6,8 – 6,2 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 154 – 141 g/km WLTP). È disponibile anche in combinazione con la MINI Cooper SE completamente elettrica. I clienti possono godersi il piacere di guidare a cielo aperto nell’esclusivo stile Resolute Edition della MINI Cooper Cabrio (consumo di carburante combinato: 6,4 – 5,9 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 144 – 134 g/km WLTP) e della MINI Cooper S Cabrio (consumo di carburante combinato: 6,9 – 6,5 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 157 – 148 g/km WLTP).

         

        Caratteristiche di design e combinazioni di colori accattivanti

        L’esclusivo design ed equipaggiamento della Resolute Edition rafforzano le caratteristiche distintive dei modelli MINI, combinandole con inserti di design moderni e di alta qualità. Le caratteristiche di design hanno mantenuto una combinazione di colori in stile tradizionale evitando gli elementi cromati che, per motivi di sostenibilità, non saranno più presenti sui futuri modelli MINI.

        La variante di colore Rebel Green emana pura sportività, precedentemente riservata esclusivamente alla MINI John Cooper Works, top di gamma (consumo di carburante combinato: 7,1 – 6,8 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 162 – 156 g/km WLTP). Il look viene completato da una finitura del tetto e delle calotte degli specchietti retrovisori esterni in Pepper White per la MINI 3 porte e la MINI 5 porte. Nella MINI Cabrio Resolute Edition, la capote ad azionamento elettrico e le calotte degli specchietti retrovisori esterni sono rifinite in nero.

        Gli elementi di design caratteristici sono rifiniti nell’esclusivo Resolute Bronze. Ciò include le cornici dei fari, la griglia del radiatore e le luci posteriori, i Side Scuttles sui pannelli laterali anteriori, le maniglie delle portiere e del portellone posteriore e, sulla MINI Cooper S, le prese d’aria nella grembialatura anteriore e il tappo del serbatoio del carburante. I loghi del marchio e la dicitura del modello creano un attraente contrasto, così come la cornice interna della griglia del radiatore, il rivestimento del tubo di scarico e il montante orizzontale della griglia del radiatore della MINI Cooper S in Piano Black. Sulla MINI 3 porte e sulla MINI 5 porte nella Resolute Edition troviamo per la prima volta anche la waistline nera che percorre il profilo della vettura.

        Sia le strisce del cofano che i pannelli delle portiere presentano un motivo a linee parallele con una sfumatura in oro, nonché la scritta “Resolute”. Il design asimmetrico conferisce un aspetto particolarmente pregiato e non convenzionale in pieno stile MINI. L’aspetto discretamente sportivo delle Nuove Special Edition è completato da cerchi in lega da 18 pollici nel design Pulse Spoke Black. La MINI Cooper SE presenta cerchi in lega da 17 pollici nel design Electric Collection Spoke. In alternativa, per tutti i modelli vengono proposti cerchi in lega da 17 pollici nel design Tentacle Spoke Black.

        Il flair esclusivo degli interni è arricchito da sedili sportivi in tessuto/leatherette Black Pearl / Light Chequered, combinati con braccioli e pannelli per le ginocchia in nero. Questa combinazione di colori si abbina perfettamente con la verniciatura Rebel Green e con il design esterno nero e oro. La versione MINI Yours Leather Lounge è disponibile su richiesta in Carbon Black con cuciture e profili particolarmente appariscenti e un motivo Union Jack perforato sui poggiatesta. Il volante sportivo in pelle Nappa ha il logo dell’edizione sul raggio inferiore; il rivestimento del tetto dei modelli MINI 3 porte e MINI 5 porte è in antracite.

        Analogamente alle opzioni disponibili per i sedili, le superfici interne create appositamente per la Resolute Edition sottolineano lo stile premium della vettura. Linee parallele e uniformemente curve in oro chiaro formano un elegante motivo gessato sullo sfondo nero delle superfici. Allo stesso tempo, riprendono la struttura delle strisce del cofano. Le caratteristiche specifiche del design vengono esaltate con l’aiuto del pacchetto luci, le cui unità LED forniscono un’illuminazione interna mirata e con l’Ambient Light, che comprende anche un anello inciso al laser per lo strumento centrale, fasce luminose nelle portiere e nell’area del cockpit nonché maniglie e aree di ingresso illuminate. Inoltre, le MINI Driving Modes fanno parte del pacchetto di equipaggiamento della Resolute Edition.

        Le esclusive caratteristiche di design della Resolute Edition costituiscono un pacchetto accuratamente elaborato per uno stile esterno e interno premium. Inoltre, essi si legano in modo particolarmente armonioso con il chiaro e puro linguaggio di design MINI.  All’interno, il classico flair sportivo dei colori e dei materiali si combina con la tecnologia digitale avanzata. L’ultima generazione del sistema operativo MINI ottimizza il controllo rapido e intuitivo delle funzioni della vettura, del programma audio, della comunicazione, della navigazione e delle app. I widget live sul display touch da 8,8 pollici dello strumento centrale servono ad attivare la voce di menu desiderata, che può essere selezionata con un movimento di swipe simile a quello di uno smartphone.

         

        MINI Untold Edition: understatement sportivo

        La MINI Clubman è un caso eccezionale nel segmento delle compatte premium. La sua moderna interpretazione del classico concept shooting-brake combina tradizione e understatement con caratteristiche all’avanguardia e orientate al lifestyle. Il concept unico a quattro porte, la linea del tetto particolarmente allungata e le portiere sdoppiate nella parte posteriore costituite da due ali ad apertura laterale non solo conferiscono alla MINI Clubman un aspetto stravagante, ma forniscono anche un alto grado di funzionalità. Il suo interno offre cinque posti a sedere e un generoso volume di stivaggio modulabile che può essere ampliato da 360 fino a 1.250 litri.

        L’Untold Edition sottolinea in modo esclusivo il ruolo della MINI Clubman da elegante individualista nella sua classe. La raffinatezza del suo design si combina in modo nuovo con un energico look sportivo. La Untold Edition è disponibile per cinque versioni di modello. La gamma comprende la MINI Cooper Clubman (consumo di carburante combinato: 6,5 – 6,0 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 148 – 136 g/km WLTP), la MINI Cooper S Clubman (consumo di carburante combinato: 7,1 – 6,7 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 161 – 152 g/km WLTP), la MINI Cooper D Clubman (consumo di carburante combinato: 5,2 – 4,8 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 136 – 125 g/km WLTP) e MINI Cooper SD Clubman (consumo di carburante combinato: 5,3 – 5,0 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 139 – 130 g/km WLTP). Inoltre, la MINI John Cooper Works Clubman da 225 kW/306 CV (consumo di carburante combinato: 7,9 – 7,4 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 180 – 168 g/km WLTP) è disponibile nella Untold Edition.

         

        Caratteristiche della carrozzeria inconfondibili, design interno elegante

        L’inconfondibile aspetto della MINI Clubman è enfatizzato dalle caratteristiche di design specifiche della Untold Edition che le conferiscono una presenza carismatica. La vernice metallizzata Sage Green, disponibile per la prima volta sulla MINI Clubman, e il design distintivo della grembialatura anteriore e posteriore ispirato al kit aerodinamico John Cooper Works conferiscono un aspetto elegantemente sportivo. I caratteristici passaruota MINI sulle sezioni inferiori della carrozzeria non sono neri come di consueto ma, per la prima volta, verde scuro. Anche le cinque strette strisce sportive parallele che corrono al centro del cofano e del tetto sono tipiche della Untold Edition. I Side Scuttles, realizzati con un processo di stampa 3D di alta qualità, hanno un motivo a strisce specifico. Questa grafica esclusiva è presente anche nel logo proiettato dagli specchietti retrovisori e sulle rifiniture delle soglie delle portiere.

        Anche i cerchi in lega da 18 pollici nel design Untold Spoke con superfici bicolori nella combinazione Jet Black/Refined Brass sono stati sviluppati esclusivamente per questa Special Edition. La combinazione di colori, che si basa sull’ottone raffinato, viene utilizzata anche per la cornice della griglia e per la traversa del radiatore sui modelli MINI Cooper S Clubman, MINI Cooper SD Clubman e MINI John Cooper Works Clubman, così come per la scritta “Clubman” sulle porte sdoppiate nella parte posteriore. Una verniciatura nera per il tetto e le calotte dei retrovisori esterni è disponibile come optional. L’equipaggiamento esterno Piano Black con maniglie delle porte, terminali di scarico, loghi MINI e scritte del modello in nero è parte integrante della Untold Edition.

        I sedili sportivi nell’esclusiva versione MINI Yours Leather Lounge Sage Green trasmettono il potente carattere all’interno delle vetture Edition. Le cuciture, i bordi chiari e gli inserti in tessuto nella parte superiore ed esterna degli schienali dei sedili creano un look particolarmente elegante. In alternativa, i sedili sportivi sono disponibili anche nella variante MINI Yours Leather Lounge Carbon Black. Nell’abitacolo coesistono strisce illuminate in Sage Green e superfici interne dal design esclusivo con un sottile motivo a strisce e uno schema in verde. Un altro dettaglio di stile sono le cornici delle bocchette di ventilazione in Refined Brass. Il raggio inferiore del volante sportivo in pelle Nappa e i tappetini presentano il logo di riferimento dell’edizione.

        La MINI Clubman nella Untold Edition offre, oltre alle esclusive caratteristiche di design, anche un equipaggiamento particolarmente pregiato. Oltre all’allestimento di serie del modello compatto premium, sono compresi anche i fari adattivi a LED, il MINI Excitement Package e le MINI Driving Modes, nonché il rivestimento del tetto color antracite e l’Interior Light Package.

         

        MINI Untamed Edition: pronta per le avventure oltre i confini della città

        Il modello più grande della gamma MINI è anche il più versatile: la MINI Countryman si è affermata nel segmento delle compatte premium come una all-rounder particolarmente elegante. Quattro porte, un grande portellone posteriore, cinque posti a sedere e un interno incredibilmente versatile con un volume del bagagliaio da 450 a 1.390 litri garantiscono un alto livello di praticità. La trazione integrale ALL4 opzionale distribuisce la potenza a seconda delle esigenze in tutte le condizioni atmosferiche e stradali. La MINI Countryman gestisce il traffico urbano quotidiano con la stessa sicurezza con cui affronta le escursioni su terreni non asfaltati.

        La MINI Countryman è anche all’avanguardia in materia di mobilità sostenibile. La MINI Cooper SE Countryman ALL4 (consumo di carburante combinato: 2,1 – 1,7 l/100 km; consumo di potenza combinato: 15,9 – 14,8 kWh/100 km; emissioni di CO2 combinate: 47 – 39 g/km WLTP) consente un divertimento di guida privo di emissioni nel traffico cittadino e non solo, grazie alla sua trazione ibrida plug-in. La sua autonomia elettrica, determinata nel ciclo di prova WLTP, arriva a 48 chilometri.

        Il carattere da esploratore e avventuriero viene sottolineato ancora più intensamente con la Nuova Untamed Edition per la MINI Countryman. Le esclusive caratteristiche di design e di equipaggiamento dei veicoli dell’edizione accentuano il look robusto e il potenziale off-road. La Untamed Edition è disponibile per la MINI Cooper Countryman (consumo di carburante combinato: 6,9 – 6,2 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 157 – 142 g/km WLTP), la MINI Cooper S Countryman (consumo di carburante combinato: 7,1 – 6,6 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 163 – 151 g/km WLTP), la MINI Cooper D Countryman (consumo di carburante combinato: 5,2 – 4,7 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 137 – 124 g/km WLTP) e MINI Cooper SD Countryman (consumo di carburante combinato: 5,5 – 5,1 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 144 – 134 g/km WLTP) e per la MINI Cooper SE Countryman ALL4 ibrida plug-in.

         

        Look deciso, dettagli esclusivi

        Grazie al design esteriore orientato ad una robusta versatilità, la MINI Countryman nella Untamed Edition offre l’incoraggiamento perfetto per perdersi nella natura ed esplorare spontaneamente strade e sentieri completamente nuovi. L’esclusiva verniciatura Momentum Grey metallizzato conferisce a questa MINI Countryman un aspetto unico, insieme al look esterno del kit estetico ALL4, i cui elementi di allestimento specifici sono anch’essi rifiniti nello stesso colore della carrozzeria. L’armoniosa combinazione di colori sottolinea il linguaggio di design lineare degli esterni della MINI Countryman. Il bordo inferiore della presa d’aria, compresa la protezione antincastro, gli inserti delle prese d’aria nella grembialatura anteriore, le minigonne laterali, gli inserti riflettenti e l’inserto inferiore nella grembialatura posteriore sono verniciati in Momentum Grey metallizzato. E uno sguardo ai loghi del marchio MINI sul cofano e sul portellone posteriore rivela che anche le scritte e gli elementi grafici neri dello stemma sono abbinati ad uno sfondo nello stesso colore della carrozzeria.

        Quattro strisce diagonali in Frozen Bluestone, nella zona inferiore delle portiere mostrano che questa vettura è pronta ad affrontare qualsiasi strada o percorso. I cerchi in lega da 18 pollici in design bicolore Untamed con superfici brunite sono stati sviluppati esclusivamente per i veicoli Edition. Oltre al tetto e alle calotte degli specchietti retrovisori esterni, anche le barre sul tetto e gli alloggiamenti dei fari della MINI Countryman nella Untamed Edition sono rifiniti in nero. L’opzione Piano Black Exterior, che fa parte della gamma di equipaggiamento delle vetture in edizione, aggiunge ulteriori elementi di design neri. Le cornici della griglia del radiatore, i fari, le luci posteriori e i portelloni laterali, le maniglie, le guarnizioni dei tubi di scappamento, le scritte del modello e, se l’equipaggiamento lo prevede, anche i loghi ALL4 sui pannelli laterali anteriori.

        Come i sottoporta, i portelloni laterali presentano un motivo grafico ispirato a un paesaggio di montagna e la scritta “Untamed”. La scritta è presente anche sui finestrini posteriori. Oltre agli intarsi e alle piastre di supporto delle portiere, anche il logo E sul cofano del bagagliaio del modello ibrido plug-in MINI Cooper SE Countryman ALL4 è in Frozen Bluestone.

        Le tonalità di verde e di blu ispirate alla natura dominano il design interno della MINI Countryman nella Untamed Edition. L’esclusivo colore Highland Green è abbinato a cuciture a contrasto blu e verdi sulle superfici dei sedili sportivi nella finitura MINI Yours Leather Lounge. In alternativa, è disponibile anche l’allestimento MINI Yours Leather Lounge Carbon Black. Il rivestimento decorativo illuminato in Frozen Bluestone è stampato con un motivo paesaggistico analogo a quello dei listelli sottoporta. Per la prima volta, in quest’area dell’abitacolo una grafica di grandi dimensioni funge da motivo invece di una struttura uniforme. Un ulteriore effetto è ottenuto dalla scritta “Untamed” visibile nel design notturno. I fascioni nell’abitacolo e sulla console centrale sono verniciati in Frozen Blue metallic, le strisce di rivestimento delle porte in Arctic Silver metallic e i contorni delle bocchette d’aerazione in nero lucido.

        Inoltre, il modello MINI Countryman Edition presenta la scritta “Untamed” sui sedili e nella razza inferiore del volante sportivo in pelle Nappa, tappetini con un motivo tridimensionale del paesaggio in rilievo nello stile delle soglie delle portiere e delle rifiniture decorative e un rivestimento del tetto color antracite. La caratteristica grafica del paesaggio montano adorna in forma stilizzata anche i discreti perni nella zona esterna degli schienali dei sedili. La Untamed Edition per la MINI Countryman comprende anche il Light Package, il MINI Excitement Package e i MINI Driving Modes.

         

        Grazie alla digitalizzazione, all’interno degli attuali modelli BMW è possibile vivere un’esperienza utente completa caratterizzata dall’individualità e dall’emotività. I My Modes consentono di adattare l’atmosfera dell’abitacolo al proprio umore e all’esperienza di guida che si preferisce. Con la BMW iX Flow in collaborazione con E Ink, presentata al CES 2022, la casa automobilistica premium di Monaco offre la prospettiva di una tecnologia innovativa che utilizza la digitalizzazione per adattare anche l’esterno del veicolo alle preferenze di ognuno. La superficie della BMW iX Flow in collaborazione con E Ink può cambiare tonalità su richiesta del conducente.

        “In futuro le esperienze digitali non si limiteranno soltanto ai display. La fusione tra reale e virtuale continuerà ad aumentare. Con la BMW iX Flow, rendiamo viva la carrozzeria delle auto”.

         

        I fluidi cambiamenti di colore sono possibili grazie ad un rivestimento sviluppato appositamente per la carrozzeria, che si adatta precisamente ai contorni di ogni Sports Activity Vehicle all-electric di BMW. Su sollecito di un impulso elettrico, la tecnologia elettroforetica porta in superficie diversi pigmenti di colore, facendo assumere alla carrozzeria la colorazione desiderata. Adrian van Hooydonk, Head of BMW Group design: “La BMW iX Flow è un progetto di ricerca e di design avanzato e un grande esempio del modo di pensare orientato al futuro per cui BMW è conosciuta”.

         

        L’innovativa tecnologia E Ink apre nuove strade per le modifiche all’aspetto del veicolo in base alle preferenze estetiche del conducente, alle condizioni ambientali o anche alle esigenze funzionali. La tecnologia offre quindi un‘opportunità di personalizzazione del design esterno senza precedenti. Questo potenziale viene chiaramente espresso nella BMW iX Flow in collaborazione con E Ink. In questo contesto, il BMW Group sta guidando lo sviluppo della tecnologia in modo che una nuova forma di personalizzazione possa essere sperimentata sia all’esterno che all’interno dei futuri veicoli.

         

        Già oggi, il colore scelto per l’auto è l’espressione della personalità del guidatore. Le vernici esterne disponibili per gli attuali modelli BMW coprono un ampio spettro di colori. In questo modo, si può scegliere se dare un aspetto esteriore più selvaggio, espressivo, stravagante o sportivo, ma anche più sobrio, delicato o elegante. Ogni anno vengono aggiunte nuove versioni che riflettono le caratteristiche del modello in questione e che permettono al brand di continuare a creare tendenza nell’ambito del design per gli esterni.

         

        Grazie alle nuove tecnologie, in futuro sarà possibile avere un elevato livello di libertà. “Queste tecnologie danno al conducente la libertà di esprimere diverse sfaccettature della propria personalità e di cambiare l’esterno del veicolo a suo piacimento ogni volta che si siede nell’auto, se lo desidera”, dichiara Stella Clarke, Head of Project per la BMW iX Flow in collaborazione con E Ink. “Così come la moda o gli status pubblicati sui canali social, l’estetica dell’auto ritrae l’umore del guidatore raccontando qualcosa anche della sua vita quotidiana”.

         

        Cambiare la colorazione esterna può incrementare l’efficienza

        Cambiare il colore esterno può anche contribuire al benessere interno e all’efficienza del veicolo. Ciò avviene tenendo conto delle diverse proprietà dei colori chiari e scuri di riflettere la luce del sole e di assorbire energia termica. Una superficie bianca riflette molto di più la luce di una nera. Di conseguenza, il surriscaldamento del veicolo e dell’abitacolo causato dalla forte luce solare e delle alte temperature esterne può essere ridotto cambiando l’esterno con un colore chiaro. Al contrario, con temperature più basse, un rivestimento esterno scuro aiuterà il veicolo ad assorbire di più il calore del sole.

         

        In entrambi i casi, i cambiamenti di colorazione possono aiutare a ridurre l’impiego dell’aria condizionata sia calda che fredda nell’abitacolo. Questo fenomeno riduce la quantità di energia necessaria al funzionamento del sistema elettrico del veicolo e con essa anche il consumo di carburante o di elettricità. Di conseguenza, in un’auto completamente elettrica, cambiare il colore in base al meteo può anche contribuire ad aumentarne l’autonomia. All’interno la tecnologia potrebbe, per esempio, evitare che il cruscotto si surriscaldi troppo.

         

        La stessa tecnologia E Ink è anche estremamente efficiente dal punto di vista energetico. A differenza dei display o dei proiettori, la tecnologia elettroforetica non ha assolutamente bisogno di energia per mantenere costante lo status del colore scelto. La corrente viene utilizzata soltanto durante la breve fase di cambiamento del colore.

         

        Milioni di capsule di vernice in un rivestimento personalizzato

        La colorazione elettroforetica si basa su una tecnologia sviluppata da E Ink, conosciuta soprattutto per i display utilizzati negli eReader. Il rivestimento superficiale della BMW iX Flow in collaborazione con E Ink contiene milioni di microcapsule, dal diametro equivalente allo spessore di un capello umano. Ognuna di queste microcapsule contiene pigmenti bianchi caricati negativamente e pigmenti neri caricati positivamente. A seconda dell’impostazione scelta, la stimolazione per mezzo di un campo elettrico fa sì che i pigmenti bianchi o neri si raccolgano sulla superficie della microcapsula, dando alla carrozzeria la tonalità desiderata.

         

        Per ottenere questo effetto sulla carrozzeria di un veicolo è necessaria l’applicazione di molti segmenti ePaper montati con precisione. I processi di progettazione generativa sono implementati per garantire che tutte le parti della carrozzeria riflettano i contorni caratteristici del veicolo e le conseguenti variazioni di luce e ombra. Gli algoritmi di design generativo permettono la malleabilità e flessibilità necessarie per adattare l’ePaper alle linee di design del veicolo.

         

        Le tecnologie di taglio laser garantiscono un’alta precisione nella creazione di ogni sezione. Dopo l’applicazione delle varie parti e il collegamento dell’alimentazione per la stimolazione del campo elettrico, la carrozzeria viene riscaldata e sigillata per garantire una riproduzione ottimale e uniforme del colore durante ogni cambio.

        La semplice funzionalità, il profilo innovativo e l’equipaggiamento di serie – che supera ampiamente quello del modello precedente e si distingue dai concorrenti – fanno della nuova BMW Serie 2 Active Tourer una proposta particolarmente attraente per i consumatori più attivi e amanti del lifestyle. Al momento del lancio, nel febbraio 2022, saranno disponibili quattro varianti di modello con trazione anteriore e potenze da 100 kW/136 CV a 160 kW/218 CV. Il nuovo modello sarà costruito nello stabilimento BMW di Lipsia e la sua struttura progettata per ospitare sia motori a combustione sia sistemi di propulsione elettrificati. Due modelli ibridi plug-in saranno aggiunti alla line-up pochi mesi dopo il lancio.

         

        Design: carattere da moderno crossover, front-end incredibile, proporzioni dinamicamente allungate

        Il design esterno della nuova BMW Serie 2 Active Tourer riunisce gli elementi del lifestyle e la raffinatezza estetica in un moderno profilo da crossover. Il trattamento delle superfici, pulito e ridotto, emana prodezza sportiva e presenza sicura. Nella parte anteriore della vettura, queste qualità sono espresse soprattutto dalla generosa griglia a doppio rene BMW, di dimensioni maggiorate, e dai bordi sottili dei fari. La nuova BMW Serie 2 Active Tourer è dotata di serie di fari full-LED. I fari adattivi a LED con illuminazione in curva, abbaglianti e anabbaglianti, luci diurne, luci per traffico autostradale e luci integrate per il maltempo sono nella lista degli optional.

        I montanti anteriori molto più inclinati rispetto al modello precedente, una serie dii finestrini laterali allungati, le maniglie delle porte a filo e i montanti posteriori sottili fanno la loro parte nella silhouette dinamica della nuova vettura. I nuovi bordi delle portiere realizzati intorno ai montanti anteriori contribuiscono a donare una visibilità all-around. Con i suoi ampi bordi e le sottili unità LED, la parte posteriore della nuova BMW Serie 2 Active Tourer ha una figura particolarmente muscolosa. I terminali di scarico sono integrati nella parte posteriore e sono nascosti in ognuna delle varianti di modello.

        A seconda della variante del modello, sono montati di serie cerchi in lega leggera da 16 o 17 pollici. Come optional sono disponibili cerchi in lega leggera fino a 19 pollici. La nuova BMW Serie 2 Active Tourer può essere ordinata anche nell’allestimento Luxury Line o con un pacchetto M Sport in alternativa alla specifica di base. Per gli esterni sono disponibili due verniciature non metallizzate e nove vernici metallizzate.

         

        Ambiente premium progressivo e ampia funzionalità interna

        Le dimensioni e la versatilità dell’abitacolo della nuova BMW Serie 2 Active Tourer sono esaltate dall’indispensabile riprogettazione introdotta nella seconda generazione. La geometria dell’abitacolo e una serie di dettagli si ispirano al concept degli interni e della tecnologia dell’ammiraglia BMW iX. Questo crea un ambiente premium all’avanguardia, le cui caratteristiche chiave includono il pannello degli strumenti sottile, il BMW Curved Display, il bracciolo “galleggiante” con pannello di controllo integrato e una riduzione generale del numero di elementi di controllo fisici.

        Lo spazio sotto il bracciolo viene utilizzato come vano portaoggetti, mentre l’area davanti ad esso ospita dei portabicchieri di dimensioni generose e uno slot per smartphone di recente progettazione. Qui il telefono rimane visibile sia al guidatore che al passeggero e può essere ricaricato senza fili.

        La nuova BMW Serie 2 Active Tourer offre agli occupanti dei suoi cinque posti un comfort anche sulla lunga distanza notevolmente migliore rispetto al suo predecessore. I sedili multi-regolabili di nuova generazione possono essere ordinati anche in pelle Sensatec perforata o Vernasca come optional. Nella lista degli optional ci sono anche i sedili sportivi con zone di rinforzo e posto per le spalle, regolazione elettrica (inclusa la funzione memoria), supporto lombare e funzione per massaggi. Anche il comfort acustico e la protezione degli occupanti sono stati intensificati. Infatti, un nuovo airbag con interazione tra il guidatore e il passeggero anteriore si aggiunge al concetto di sicurezza passiva integrata.

        Un vano portaoggetti e i sedili posteriori regolabili contribuiscono alla corretta funzionalità dell’auto nel suo uso quotidiano e nei viaggi più lunghi. Con gli schienali posteriori in posizione di carico, la capacità del bagagliaio aumenta di ben 90 litri. I sedili posteriori possono anche scorrere in avanti fino a 13 centimetri. Questo e gli schienali dei sedili posteriori frazionabili/abbattibili 40 : 20 : 40 offrono ai clienti un vano di carico che può essere utilizzato per una moltitudine di scopi. La capacità del bagagliaio è di 470 -1.455 litri nella BMW 218i Active Tourer e nella BMW 218d Active Tourer e di 415 – 1.405 litri nella BMW 220i Active Tourer e nella BMW 223i Active Tourer. Il funzionamento automatico del portellone posteriore è di serie, mentre un gancio di traino elettrico può essere ordinato come optional.

         

        Climatizzatore automatico bi-zona, volante sportivo e BMW Maps di serie

        Il carattere progressivo e premium della nuova BMW Serie 2 Active Tourer è sottolineato anche dalla sua ampia dotazione di serie. Oltre al sistema di navigazione BMW Maps sono di serie quattro porte USB-C e una presa di corrente da 12 V sia nella console centrale che nel bagagliaio, il climatizzatore automatico bi-zona intelligente, il volante sportivo in pelle, il sensore pioggia con controllo dei tergicristalli e attivazione automatica dei fari, un maggior numero di sistemi di assistenza alla guida rispetto al modello precedente e il Park Assist con telecamera per la retromarcia.

        I nuovi pacchetti di equipaggiamento consentono ampiamente di personalizzare la vettura. I clienti possono ordinare rivestimenti interni di alta qualità, così come superfici Sensatec per il cruscotto e i rivestimenti delle porte anteriori con accattivanti cuciture a contrasto. Altri elementi che rendono l’abitacolo premium sono un pacchetto di specchietti extra, un’illuminazione ambientale, un tettuccio panoramico in vetro e un Harman Kardon Sound System.

         

        BMW Serie 2 Active Tourer: all’avanguardia nella tecnologia innovativa della propulsione

        Anche la nuova BMW Serie 2 Active Tourer è all’avanguardia nella tecnologia di propulsione. I motori a combustione ampiamente migliorati aumentano il piacere di guidare e riducono il consumo di carburante e le emissioni, mentre l’ultima generazione del cambio a doppia frizione Steptronic a sette rapporti – ora di serie per tutte le varianti di modello – è altrettanto efficiente. Una nuova versione della tecnologia Mild Hybrid 48V debutta nella BMW 223i Active Tourer (consumo di carburante: 6,6 – 6,0 litri/100 km [42,8 – 47,1 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 149 – 137 g/km nel ciclo di prova WLTP) e BMW 220i Active Tourer (consumo di carburante: 6,5 – 5,9 litri/100 km [43,5 – 47,9 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 148 – 133 g/km nel ciclo di prova WLTP). Il motore elettrico integrato nel cambio automatico supporta il motore a combustione con una potenza ora aumentata a 14 kW/19 CV.

        La nuova BMW 223i Active Tourer ha una potenza di 160 kW/218 CV (generata dal motore a combustione 150 kW/204 CV e dal sistema di propulsione elettrica 14 kW/19 CV), e la BMW 220i Active Tourer sviluppa 125 kW/170 CV (generata dal motore a combustione 115 kW/156 CV e dal sistema di propulsione elettrica 14 kW/19 CV). Dal lancio è disponibile anche la BMW 218i Active Tourer da 100 kW/136 CV (consumo di carburante: 6,8 – 6,2 litri/100 km [41,5 – 45,6 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 154 – 140 g/km nel ciclo di prova WLTP).

        Tutti i motori a benzina sono caratterizzati da un nuovo processo di combustione e un sistema a doppia iniezione. Il motore diesel che equipaggia la nuova BMW 218d Active Tourer (consumo di carburante: 5,3 – 4,8 litri/100 km [53,3 – 58,9 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 138 – 125 g/km nel ciclo di prova WLTP) impiega pistoni a basso attrito e una sovralimentazione a due stadi con una maggiore efficienza. La potenza massima è di 110 kW/150 CV.

        La line-up si espanderà ulteriormente nell’estate del 2022 con l’aggiunta di due modelli ibridi plug-in. Questi saranno dotati per la prima volta della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, migliorando il dinamismo e dando loro un’autonomia elettrica significativamente più lunga.

         

        Sportività e comfort sulle lunghe distanze in perfetta armonia

        La tecnologia del telaio della nuova BMW Serie 2 Active Tourer è stata progettata per offrire in ogni situazione il consueto stile sportivo del marchio unito a un comfort di guida straordinario. Con una struttura della carrozzeria che riduce il peso e aumenta la rigidità, un interasse lungo e cingoli più larghi rispetto al suo predecessore, il design basico della vettura contribuisce a completare il modello ideale.

        La precisione e l’agilità dello sterzo sono state migliorate da aggiornamenti mirati per l’assale a molla monoblocco anteriore e l’assale posteriore a tre bracci. La funzione di limitazione dello slittamento delle ruote semi-automatica, di serie, migliora sia la trazione che la stabilità direzionale. Il sistema di frenata integrato è un’altra nuova caratteristica, così come l’ammortizzazione, in funzione dell’escursione, per l’asse anteriore. Le sospensioni adattive M opzionali includono lo smorzamento selettivo della frequenza, lo sterzo sportivo e una riduzione di 15 millimetri dell’altezza di marcia.

         

        Una nuova varietà di sistemi per la guida e il parcheggio automatizzati

        Per la nuova edizione della BMW Serie 2 Active Tourer è disponibile la più ampia scelta di sistemi per la guida e il parcheggio automatizzati finora offerti per un modello BMW del segmento compact. La dotazione di serie comprende il Cruise Control con funzione di frenata, il Lane Departure Warning, l’Evasion Assistant e l’avviso di collisione frontale. Quest’ultimo reagisce ora anche al traffico in arrivo quando si gira a sinistra e ai pedoni e ai ciclisti e quando si gira a destra (nei paesi in cui i veicoli guidano a destra). L’assistente al parcheggio con telecamera di assistenza alla retromarcia sono anch’essi di serie. Tra le opzioni figurano l’assistente di sterzo e di controllo della corsia, l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go, la navigazione attiva, la funzione di avviso di uscita, il BMW Head-Up Display e le funzioni Surround View, Remote 3D View, BMW Drive Recorder e Remote Theft Recorder.

        Le funzioni esistenti possono essere migliorate o ampliate per mezzo di Remote Software Upgrades, e i clienti possono anche usare Funzioni on Demand per selezionare e importare una serie di opzioni in una fase successiva, come il Driving Assistant Plus che include l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go (la disponibilità dipende dall’hardware montato nel veicolo e dalle condizioni di mercato).

         

        Il nuovo BMW iDrive fa il suo debutto nel segmento delle compatte premium

        La nuova generazione del sistema di controllo/operazione iDrive, incluso per la prima volta in un modello compatto BMW, si basa sul BMW Operating System 8. Si collega di serie con il BMW Curved Display – con la sua grafica e struttura di menu all’avanguardia – e con il BMW Intelligent Personal Assistant con una gamma di funzioni ampliata. Il raggruppamento dello schermo BMW Curved Display completamente digitale è formato da un display informativo da 10,25 pollici e da un display di controllo con una diagonale dello schermo di 10,7 pollici. Il nuovo BMW iDrive è dotato di controllo tattile intuitivo e di controllo vocale.

        Le nuove My Modes riuniscono le impostazioni del veicolo selezionate individualmente con i relativi mondi dell’esperienza interna. Il sistema di navigazione basato sul cloud BMW Maps può essere richiesto come opzione con la funzione Augmented View sul display di controllo. La fotocamera interna permette a chi è a bordo di scattare delle istantanee durante il viaggio e di inviarle al proprio smartphone. Gli acquirenti della nuova BMW Serie 2 Active Tourer possono anche fare uso di una Personal eSIM progettata per funzionare con la nuova tecnologia mobile 5G, così come del BMW ID per tracciare l’esperienza dell’utente, e un’ulteriore integrazione migliorata dello smartphone con Apple CarPlay e Android Auto.

         

        « di 2 »

        BMW nel 2021 rinnova il legame con lo sport per promuovere con eventi sul territorio le vetture elettriche ed ibride della propria gamma, che rappresentano la spinta più innovativa dell’azienda, incarnando un nuovo concetto di mobilità visionario, innovativo e sostenibile. Dopo Islanda e Norvegia, anche questa volta la meta finale è a nord, con l’evento ciclistico più epico della Finlandia, la Saariselkä MTB.

         

        La pratica sportiva e il respiro che la accompagna fanno da filo conduttore per l’attività, che risponde al bisogno sempre maggiore da parte delle persone e della società verso tutti gli aspetti legati al benessere personale e dell’ambiente.

         

        Gli eventi saranno l’occasione per clienti e appassionati presenti di scoprire il messaggio di “Science Of Breath”, attraverso uno spazio in cui approfondire la “scienza del respiro” e immergersi nell’esperienza del mondo della mobilità a zero emissioni locali con i modelli BMW i e BMW Plug-in Hybrid.

         

        Nelle varie tappe lo stand BMW si arricchirà della presenza di alcuni giovani atleti olimpici italiani: Fausto Desalu (già confermata la sua presenza a Venezia e Ravenna), Gaia Sabbatini, Dariya Derkach e Dalia Kaddari. Grazie alla loro partecipazione e alla loro comunicazione via social, questi giovani campioni, esempi di un nuovo modo di vivere lo sport in modo aperto e inclusivo, testimoni dei traguardi che si possono raggiungere grazie all’impegno, alla dedizione e alla passione, affiancheranno BMW nella Road To Lapponia.

         

        Chi visiterà lo stand BMW agli eventi ed effettuerà un test drive di un modello elettrificato della gamma BMW potrà partecipare al concorso che mette in palio un viaggio in Lapponia per vivere l’evento ciclistico più epico della Finlandia: la Saariselkä MTB. La Lapponia rappresenta una meta ispirazionale e simbolica per il messaggio del progetto “Road to” di quest’anno: acquisire consapevolezza di sé attraverso il respiro ed esserne pienamente coscienti durante l’esplorazione di luoghi incantevoli circondati dalla natura incontaminata.

         

        Questo è l’elenco completo delle tappe del progetto “Road To Lapponia” 2021:

         

        •          GF VENEtoGO (AMATORI) e VENETO CLASSIC (PRO) – 16 e 17 Ottobre 2021

        •          VENICE MARATHON – 24 Ottobre 2021

        •          MARATONA DI RAVENNA – 14 Novembre 2021

        •          MARATONA DI VERONA – 21 Novembre 2021

        •          FIRENZE MARATHON – 28 Novembre 2021

         

        Le informazioni relative a Road to Lapponia sono disponibili sulla pagina https://roadto.bmw.it/

        630 KM DI AUTONOMIA.

        Con un’autonomia di 630 km* la BMW iX xDrive50 è perfetta per qualsiasi tipologia di percorso. Grazie alla sua aerodinamica, il consumo di elettricità è estremamente ridotto sotto ai 23 kW/h. Viaggiando nella modalità MyMode Efficient, la BMW iX ha un’efficienza ancora maggiore.

         

        523 CV DI PURA POTENZA.

        Con due potenti motori e la trazione integrale elettrica BMW xDrive, la BMW iX offre prestazioni eccezionali: una potenza di 523 CV * spinge la BMW iX xDrive50 da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. La coppia immediatamente disponibile all’accellerazione consente alla BMW iX di rispondere in modo preciso e diretto a ogni movimento del pedale dell’acceleratore e offrire un’esperienza di guida fluida.
         
        SUV elettrico BMW iX i20 2021 BMW iX xDrive50 Aventurine Red in movimento su strada Performance

         

        TEMPI DI RICARICA PER UN’AUTONOMIA DI 100 KM.

        Con la vostra BMW iX e BMW Charging, beneficiate di numerose offerte su misura per la ricarica a casa, in viaggio e al lavoro. E anche di impressionanti prestazioni di ricarica, che permettono di ricaricare la BMW iX xDrive50 fino a 150 km* di autonomia in soli 10 minuti (BMW iX xDrive40: oltre 95 km* in 10 minuti) o di raggiungere l’intera autonomia in meno di 40 minuti nelle stazioni di ricarica pubbliche IONITY High Power.
        * I valori si riferiscono a uno stato iniziale di carica del 10%.

         

        RICARICA PUBBLICA CON BMW CHARGING: 12 MESI SENZA COSTI FISSI.

        La BMW Charging Card è già inclusa nell’equipaggiamento di serie e offre accesso alla rete di ricarica sempre più grande di BMW Charging. Con la tariffa Active, si carica in tutta Europa a condizioni particolarmente interessanti e i primi 12 mesi senza costi fissi**. Con la nuova BMW iX riceverete anche il pacchetto IONITY Plus senza costi fissi per un anno per una ricarica ultra-veloce in una delle tante stazioni di ricarica IONITY High Power Charging.
         
        SUV elettrico BMW iX i20 2021 BMW iX xDrive50 Aventurine Red in ricarica presso una stazione di ricarica pubblica veloce

         

        BMW iDRIVE.

        Con il nuovo BMW iDrive potete per la prima volta comunicare in modo naturale con la vostra BMW. Oltre all’interfaccia utente iDrive, il sistema può essere controllato tramite l’assistente digitale intelligente tramite Voice e Gesture Control. L’esperienza olistica degli interni è completata dal nuovo BMW My Modes, che usa la musica di sottofondo acustica e visiva per creare piacevoli mondi emozionali.
         
        SUV elettrico BMW iX i20 2021 BMW iDrive Interni Suite Cockpit

         

        UN DESIGN DI NUOVA CONCEZIONE.

        Superfici generose e linee caratteristiche conferiscono alla BMW iX un aspetto monolitico. Un design con superfici aerodinamiche, insieme a caratteristiche specifiche come la forma del finestrino che si assottiglia verso la parte posteriore nella zona laterale “stramflow”, contribuiscono a rendere possibile l’eccezionale valore cw di 0,25. Le maniglie delle porte, integrate a filo nella carrozzeria, e le porte senza cornice per la prima volta su un SAV BMW, dimostrando lo spirito pionieristico.
         
        SUV elettrico BMW iX i20 2021 BMW iX xDrive50 Aventurine Red Vista laterale degli esterni

         

        TECNOLOGIA SHY TECH.

        Il concetto Shy Tech mette i passeggeri al centro dell’attenzione e permette alla moderna tecnologia della BMW iX di restare nascosta finché non è necessaria o esplicitamente richiesta. Questa intelligenza invisibile può essere sperimentata in molti dettagli dell’esterno e dell’interno: per esempio, nella calandra a doppio rene, una superficie intelligente, che ospita la tecnologia delle telecamere, le funzioni radar, la tecnologia dei sensori ultra-moderni e gli elementi di riscaldamento. Anche negli altoparlanti invisibili integrati dell’impianto audio e il numero di pulsanti di comando ridotti ne sono un esempio.
         
        SUV elettrico BMW iX i20 2021 BMW iX xDrive50 Aventurine Red Vista anteriore della calandra a doppio rene BMW Shy Tech

         

        IL VOSTRO AMBIENTE PREFERITO.

        L’abitacolo della BMW iX offre un rilassamenti unico e la sua architettura si ispira al moderno design degli interni. I suoi elementi, come la plancia strumenti appiattita, il grande BMW Curved Display o i sedili snelli, sembrano arredamenti scelti accuratamente sulla base di colori e materiali di alta qualità. La console centrale sospesa, l’assenza di un tunnel centrale e il grande tetto panoramico in vetro mai installato prima in queste dimensioni in una BMW creano una sensazione di spazio e benessere che invita a soffermarsi.
         
        SUV elettrico BMW iX i20 2021 abitacolo Suite pelle Castanea

         
        VUOI SAPERNE DI PIU’? VUOI UN PREVENTIVO?
        Compila il modulo e riceverai un preventivo gratuito da parte di un nostro incaricato.

          Dati Anagrafici

          Nome

          Cognome*

          Comune di residenza*

          Recapiti

          E-mail*

          Recapito telefonico*

          Note alla richiesta

          Note*

          Concessionaria di relazione

          Seleziona una delle nostre sedi

          Consenso al trattamento dei dati personali

          Avendo letto la informativa sulla privacy, autorizzo ErreEffe Group Spa a trattare i miei dati personali forniti compilando il presente modulo online, allo scopo di gestire e rispondere alle richieste inviate.
          Nel caso in cui non venga dato il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra indicate, non sarà possibile procedere con l'invio della richiesta.
          Autorizzo inoltre ErreEffe Group Spa a inviarmi comunicazioni commerciali relative a offerte di prodotti e servizi del Gruppo BMW, utilizzando i contatti forniti.
          (Questo consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento).

          Invio richiesta

            

          Completano l’ultimo aggiornamento dei modelli del marchio britannico le aggiunte accattivanti alla gamma di equipaggiamenti standard e opzionali, nuove verniciature esterne, cerchi in lega leggera, superfici degli interni e dei sedili, nonché tecnologie innovative nel telaio, nei sistemi di assistenza alla guida, nel funzionamento e nella connettività.

           

          A 20 anni dal lancio della moderna MINI, l’ultima generazione di modelli si presenta al top della forma. Il concept associato al rilancio del marchio, ovvero quello di costruire vetture premium per il segmento delle compatte, si è trasformato in una storia di successo unica e globale. Oggi MINI è l’epitome della guida agile combinata con un look inconfondibile e soddisfa i più alti standard in termini di tecnologia e qualità nella sua classe di veicoli. “Con l’attuale revisione del modello, la MINI ha raggiunto un livello di maturità che la rende ancora più eccezionale nel segmento delle compatte per quanto riguarda il design, l’essenza del prodotto e la qualità premium”, ha dichiarato Bernd Körber, Head of MINI. “La MINI è l’originale che si distingue dalla massa e continua a reinventarsi ancora e ancora”.

           

          MINI 3 porte, MINI 5 porte, MINI Cabrio: Highlights delle innovazioni

           
          “La maggior sostanza del prodotto MINI è riscontrabile a prima vista e ovunque”, ha dichiarato la Project Manager Petra Beck. “Questo vale per il design, i materiali e la sensazione di ricercatezza degli interni, così come per le numerose nuove opzioni che riguardano il funzionamento, il divertimento di guida e l’assistenza alla guida.”

           


           

           
          FISSA ORA UN APPUNTAMENTO O SCRIVICI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI
          Inserisci i tuoi dati e riceverai in breve tempo una risposta da parte di un nostro incaricato.

            Dati Anagrafici

            Nome

            Cognome*

            Comune di residenza*

            Recapiti

            E-mail*

            Recapito telefonico*

            Note alla richiesta

            Note*

            Concessionaria di relazione

            Seleziona una delle nostre sedi

            Consenso al trattamento dei dati personali

            Avendo letto la informativa sulla privacy, autorizzo ErreEffe Group Spa a trattare i miei dati personali forniti compilando il presente modulo online, allo scopo di gestire e rispondere alle richieste inviate.
            Nel caso in cui non venga dato il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra indicate, non sarà possibile procedere con l'invio della richiesta.
            Autorizzo inoltre ErreEffe Group Spa a inviarmi comunicazioni commerciali relative a offerte di prodotti e servizi del Gruppo BMW, utilizzando i contatti forniti.
            (Questo consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento).

            Invio richiesta

              

            AUTONOMIA DI OLTRE 600 KM.

            Con un’autonomia di oltre 600 km* la Nuova BMW iX xDrive50 è indicata sia per l’uso di tutti i giorni, sia per le lunghe distanze, quindi un’auto per ogni esigenza. Il suo design garantisce eccezionali performance aerodinamiche. lo dimostrano anche il ridotto consumo energetico con meno di 21 kW/h e il suo eccezionale valore cx di appena 0,25, prestazioni che non hanno rivali nel segmento.

             

            PIACERE DI GUIDARE: OLTRE 500 CV.

            La Nuova BMW iX offre prestazioni eccezionali con due potenti motori elettrici e la trazione integrale elettrica BMW xDrive: Oltre 500 CV* accelerano la Nuova BMW iX xDrive50 da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi. La coppia immediatamente disponibile e l’accelerazione da ferma permettono alla Nuova BMW iX di rispondere in modo preciso e spontaneo a ogni movimento del pedale acceleratore. Allo stesso tempo, il SAV sfoggia una tenuta di strada sicura e tipicamente elettrica.

             

            AUTONOMIA DI 120 KM IN MENO DI 10 MINUTI DI RICARICA.

            Con una potenza di ricarica fino a 200 kW, è possibile ricaricare la batteria della Nuova BMW iX nelle stazioni pubbliche di ricarica rapida dal 10 all’80% della sua capacità totale in meno di 40 minuti. A casa è possibile ricaricare la Nuova BMW iX xDrive50 comodamente con la BMW Wallbox con fino a 11 kW in meno di 11 ore fino al 100 % della capacità della batteria. Il BMW Flexible Fast Charger per la ricarica domestica, il cavo di ricarica Mode 3 per la ricarica pubblica e la BMW Charging card per l’accesso alla rete di ricarica pubblica di BMW Charging a condizioni vantaggiose sono già inclusi nella fornitura.

             

            DESIGN MODERNO ED ESPRESSIVO.

            Superfici generose con poche linee caratteristiche conferiscono alla Nuova BMW iX un aspetto monolitico. Ogni dettaglio si fonde perfettamente nel moderno linguaggio del design conferendo all’auto un aspetto monolitico. Un design con superfici aerodinamicamente ottimizzate, insieme a caratteristiche specifiche come la forma del finestrino che si assottiglia verso la parte posteriore nella zona laterale “stramflow”, contribuiscono a rendere possibile l’eccezionale valore cx di solo 0,25. Le maniglie delle porte integrate a filo nella carrozzeria e le porte senza cornice per la prima volta su un SAV BMW, dimostrando lo spirito pionieristico.

             

            TECNOLOGIA SHY TECH.

            La griglia del doppio rene BMW non è l’unico esempio di come il principio della “tecnologia discreta” sia stato integrato nel design della Nuova BMW iX: anche una serie di altre telecamere e sensori sono posizionati con discrezione, le maniglie sono a filo, il bocchettone di rifornimento per il liquido lavavetri è nascosto sotto il logo BMW sul cofano e la telecamera posteriore è stata integrata nel logo BMW sul portellone. La tecnologia rimane invisibile e diventa evidente solo quando le funzioni vengono chiamate in azione.

             

            IL VOSTRO AMBIENTE PREFERITO.

            L’abitacolo della Nuova BMW iX offre un rilassamento unico e la sua architettura si ispira al moderno design degli interni. I suoi elementi, come la plancia strumenti appiattita, il grande BMW Curved Display o i sedili snelli, sembrano arredamenti scelti accuratamente sulla base di colori e materiali di alta qualità. La console centrale sospesa, l’assenza di un tunnel centrale e il grande tetto panoramico in vetro mai installato prima in queste dimensioni in una BMW creano una sensazione di spazio e benessere che invita a soffermarsi.

             

            BMW iDRIVE.

            Il nuovo BMW iDrive vi immerge in un’esperienza interna olistica completamente nuova e, per la prima volta, vi permette di comunicare con la vostra BMW in modo naturale ed emozionale. Imparerete a conoscere il vostro assistente digitale intelligente, che risponde alla vostra voce e ai vostri gesti per rendere il vostro soggiorno nella Nuova BMW iX il più piacevole possibile. Oltre all’interfaccia touch di BMW iDrive, l’intero sistema di infotainment della Nuova BMW iX è gestibile in modo assolutamente naturale come mai prima d’ora.

             
             
            COMPILA I CAMPI SOTTOSTANTI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI.
            Inserisci i tuoi dati e riceverai in breve tempo una risposta da parte di un nostro incaricato.

              Dati Anagrafici

              Nome

              Cognome*

              Comune di residenza*

              Recapiti

              E-mail*

              Recapito telefonico*

              Note alla richiesta

              Note*

              Concessionaria di relazione

              Seleziona una delle nostre sedi

              Consenso al trattamento dei dati personali

              Avendo letto la informativa sulla privacy, autorizzo ErreEffe Group Spa a trattare i miei dati personali forniti compilando il presente modulo online, allo scopo di gestire e rispondere alle richieste inviate.
              Nel caso in cui non venga dato il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra indicate, non sarà possibile procedere con l'invio della richiesta.
              Autorizzo inoltre ErreEffe Group Spa a inviarmi comunicazioni commerciali relative a offerte di prodotti e servizi del Gruppo BMW, utilizzando i contatti forniti.
              (Questo consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento).

              Invio richiesta

                

              Le linee pulite degli esterni conf